SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Il baccalà sarà protagonista sulle tavole delle feste, con la ricetta di Igina Carducci

Trancio di Baccalà in crosta di mais quarantino otto file su crema di Cece Sultano con erbe di campo all'olio Piantone di Mogliano

Netservice - Posizionamento su motori di ricerca
Trancio di Baccalà in crosta di mais quarantino otto file su crema di Cece Sultano con erbe di campo all'olio del Piantone di Mogliano - ricetta di Igina Carducci

Su Senigallia Notizie prosegue la collaborazione, che sta riscuotendo un grande successo di letture, avviata insieme all’Associazione Cuochi Ancona, che ci concede la pubblicazione delle ricette firmate da un lungo elenco di chef marchigiani, le quali sono già state raccolte nel volume Marche Chef.

Come accade da molti mesi, Senigallia Notizie dedica uno spazio settimanale alle ricette di cucina, con le quali anche voi lettori potete provare a cimentarvi.

La ricetta che Senigallia Notizie propone, all’inizio del periodo delle Festività, un piatto che vede “protagonista” il baccalà, che sarà sicuramente più volte “ospite” delle tavolate tra amici e parenti. Questo secondo piatto abbina il baccalà con mais, cece, erbe e olio, ed è firmato dalla chef Igina Carducci.

Trancio di Baccalà in crosta di mais quarantino otto file su crema di Cece Sultano con erbe di campo all’olio del Piantone di Mogliano

Igina CarducciIngredienti (per 10 persone)

800 gr baccalà dissalato
300 gr farina di mais quarantino otto file
3 albumi di uovo
300 gr Cece sultano
1 kg Erbe di campo spontanee
4 spicchi Aglio spicchi
Rosmarino qb
Sale qb
Pepe qb
Olio monovarietale Piantone di Mogliano

Il volume Marche ChefProcedimento

Diliscare accuratamente il baccalà e tagliarlo in tranci,poi disporlo in un recipiente con gli spicchi di aglio schiacciati, il rosmarino e l’olio, e lasciar marinare per circa 30 minuti.
Cuocere i ceci, precedentemente tenuti in ammollo per almeno 12 ore, in acqua fredda e sale,poi scolare e ridurre in crema tramite un mixer. Emulsionare il composto con 2 cucchiai di acqua calda e olio versato a filo.
Montare leggermente il bianco d’uovo e passare il baccalà prima nel bianco d’uovo poi nella farina di mais.
Appoggiare i tranci su carta da forno e cuocere a 180° C per 10 minuti in modo da ottenere una crosta dorata.
Lessare le erbe di campo in acqua salata. Stendere la crema di ceci tiepida sul fondo del piatto di portata e appoggiarci il trancio di baccalà accompagnato di erbe di campo condite con Olio del Piantone di Mogliano.

Ricetta della chef Igina Carducci, tratta dal volume Marche Chef

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura