SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Coniglio ripieno con patate arrosto: ecco la ricetta di uno studente del Panzini

Per la rubrica di cucina di Senigallia Notizie, il procedimento per preparare un piatto classico della nostra gastronomia

Coniglio ripieno con patate arrosto

Fakher Kraiem, alunno del professor Vittorio Serritelli dell’I.I.S. “A. Panzini” di Senigallia, insieme al suo piatto sono i protagonisti della rubrica settimanale di cucina di SenigalliaNotizie.it. La ricetta proposta dal giovane studente è un classico della gastronomia locale: il coniglio ripieno con patate arrosto. Ecco come cucinarlo!

Ingredienti per 8 persone:

– 1 coniglio disossato
– 200 g di ricotta
– 180 g di guanciale
– 1 tuorlo di uovo
– 1 limone
– 5 spicchi di aglio
– 1 cipolla
– 1 costa di sedano
– 3 carote
– vino bianco q.b.
– olio extravergine d’oliva q.b.
– erbe aromatiche (rosmarino, timo, salvia, finocchio selvatico, prezzemolo, alloro, erba cipollina)
– sale e pepe q.b.
– 1 cucchiaio di farina

Fakher Kraiem - I.I.S. Panzini di SenigalliaMetodo di preparazione:

Stendete il coniglio disossato su un tagliere, coprite con della carta da forno e con un batticarne cercare di pareggiare la carne (per esempio la dove la carne è più spessa) facendo attenzione. In una ciotola preparate la farcia, aggiungete alla ricotta le erbe aromatiche tritate finemente, il tuorlo di uovo, limone grattugiato e mescolate tutti insieme gli ingredienti. Stendete il coniglio condite con il sale e pepe, poi distribuite le fette di guanciale non troppo sottile. Distribuite il ripieno di ricotta uniformemente sul coniglio. Arrotolate a se stesso, poi legate bene con lo spago da cucina massaggiate con sale e pepe.

Sistemate il coniglio su una teglia, aggiungete sedano, carote e cipolla tagliate pezzi grossolani, aglio schiacciato, erbe aromatiche distribuite sull’intero coniglio e condite con l’olio. Riscaldate il forno cuocete a 180° C per 50 minuti fate rosolare per bene, sfumate con il vino bianco girandolo ogni tanto durante la cottura. Togliete il coniglio dalla teglia e lasciate raffreddare prima di tagliarlo altrimenti le fette non staranno bene insieme.

Fate una salsa con il fondo di cottura, aggiungete un cucchiaio di farina, vino bianco quanto basta e dell’acqua; cuocete per 5 minuti. Quando si addensa la salsa è pronta passarla con un colino. Il vostro coniglio e pronto, servite ben caldo con la salsina preparata .

Patate al forno

Ingredienti:
– patate 1,5 kg
– olio extravergine di oliva q.b.
– aglio (spicchi) n.6
– aromi (rosmarino) q.b.
– sale, pepe q.b.
– burro 10 grammi

Metodo di preparazione:
Lavare le patate, pelarle con un pelapatate e tagliarle nella forma desiderata, cercando però di ottenere pezzi di grandezza uniforme.
Cuocere in acqua bollente salata per 10 minuti e scolarle con una Ramina. Mettere i pezzi di patate in una teglia, aggiungere il rosmarino, il sale e il pepe; condire con olio e burro. Cuocere in forno a 180° C per 45 minuti.

Buon appetito!

Ricetta di: Fakher Kraiem, I.I.S. “A. Panzini” Senigallia

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS