SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

“Volevo solamente dirvi grazie”

La lettera di Mikaela Tehna ai medici e agli inferimieri dell’ospedale di Senigallia

1.321 Letture
commenti
Eliotecnica - Cartoleria a Senigallia - Shop on-line cancelleria - Consegna a casa

“Mi chiamo Mikaela Tehna e sono la rappresentante del Consiglio Municipale dei Ragazzi di Marzocca. Volevo solamente dirvi grazie. Forse il mio non ha tanta importanza, ma voglio dirvelo comunque, a nome di tutti i bambini e ragazzi.

Comincia così la lettera che Mikaela Thena, sindaco rappresentante del Consiglio Municipale dei Ragazzi di Marzocca, ha voluto far avere ai medici e agli infermieri dell’ospedale di Senigallia, insieme a un uovo di Pasqua.

Martedì sera Mikaela ha chiesto il telefono alla madre per chiamare l’operatrice del Cmr, senza però spiegarle il motivo di tanta urgenza: “Ora i miei mi danno la paghetta e io ho deciso di usarla per regalare un uovo di Pasqua ai medici e agli infermieri dell’ospedale di Senigallia. Voglio ringraziarli per quello che stanno facendo”.

Mikaela, che frequenta il primo anno della scuola secondaria di primo grado a Marzocca, aveva già deciso tutto, cercava solo il modo per consegnare uovo e lettera. Non è certo facile, in momenti come questo, trovare anche il modo per far sì che il desiderio di una ragazzina possa essere realizzato.

Tuttavia, abbiamo già avuto modo di capirlo: di angeli ce ne sono molti anche sulla terra, e spesso li incontriamo senza renderci conto. Ed è stato proprio un angelo di nome Giulia della Croce Rossa Italiana a farsi carico di esaudire il desiderio di Mikaela, perché: “Questo non ha meno importanza di tante altre cose da fare. Faremo tutto il possibile”.

Giulia ha salvato il desiderio di una ragazzina e Mikaela ha potuto consegnare uovo e lettera giovedì: “Io, a nome di tutti i ragazzi di Marzocca, dono questo uovo di Pasqua e questa lettera per starvi vicino, come voi state vicino ai malati e ai loro familiari. Questo virus ci renderà più uniti perché ritorneremo ad abbracciarci più forte di prima.”

Dal Comune di Senigallia
Pubblicato Venerdì 10 aprile, 2020 
alle ore 11:47
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Emergenza Coronavirus

Coronavirus: tutte le notizie

Ritiro dell'asporto su ordinazione

Ritiro del cibo d'asporto su prenotazione a Senigallia e dintorni

Generi alimentari, di necessità e piatti pronti: consegne a domicilio