SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Belenchia Servizi Immobiliari - Amministrazione condomini Senigallia - Nuova sede

“Morti sul lavoro anche a Senigallia. La sicurezza rientra tra le rivendicazioni del PD”

Il Partito Democratico sarà in piazza Roma sabato 2 settembre per una raccolta firme in favore del salario minimo

1.430 Letture
commenti
Partito Democratico, PD

Ancora morti sul lavoro e anche nella nostra città. Non ce l’ha fatta Saiyal Suhan che domenica scorsa era rimasto gravemente ustionato su un peschereccio della flotta senigalliese.

Non siamo purtroppo soli in questa triste cronaca quotidiana; è di giovedì la strage accaduta alle porte di Torino dove hanno perso la vita cinque operai.

Le Marche si collocano in alto nella triste classifica delle morti bianche, finora sono stati 14 i lavoratori che hanno perso la vita, a questi va aggiunto Saiyal.

E’ una vera e propria guerra che attualmente non consente speranze di vittoria visto che le disgrazie sono in continuo aumento, anno per anno.

Sono le categorie più fragili quelle che vengono maggiormente colpite, come gli extracomunitari che vedono un’incidenza doppia rispetto a tutti gli altri.

L’impegno del Partito Democratico è per il salario minimo equo garantito a tutti i lavoratori; per una rivalutazione delle retribuzioni, che nel nostro paese sono diminuite del 12% dal 2008; per il superamento della flax tax garantita solo alle partite IVA e non ai lavoratori dipendente segnando uno storico discrimine tra lavoratori autonomi e lavoratori dipendenti.

Ma tutte queste rivendicazioni saranno vane se non sarà possibile garantire ad ogni lavoratore la possibilità di rientrare incolume alla propria abitazione alla fine del suo orario di lavoro. Il Partito Democratico lo vede come un impegno primario.

Non è dello stesso avviso il governo Meloni che con il decreto ministeriale n. 75 del 2023 ha sensibilmente ridotto i risarcimenti alle famiglie che hanno subito la perdita di un familiare; si tratta spesso di famiglie monoreddito, e questo provvedimento rappresenta la cifra della sensibilità della destra per la sicurezza dei lavoratori e delle loro famiglie, servono solo a far cassa.

Sabato 2 settembre il Partito Democratico di Senigallia sarà presente in piazza Roma dalle 10.00 alle 12.30 a raccogliere le firme per la proposta di legge sul salario minimo promossa da Alleanza Verdi Sinistra, Azione, Movimento 5stelle, Partito Democratico, Più Europa.

Massimo Barocci
Segretario PD Senigallia

Commenti
Ci sono 2 commenti
estar 2023-09-02 16:11:54
Proprio un esca per gli allocchi, il salario minimo non serve a niente perché tanto aumenteranno i prezzi. Molti dei PD hanno attività e Aziende a Senigallia se volevano un giusto compenso per i lavoratori bastava pagare di più e invece ti ritrovi con un lavoro massacrante pagato 3-4& l’ora, ipocrisia e propaganda per I’m gli stolti che ancora credono alle promesse dei partit.
barbara51 2023-09-04 21:23:12
Quale sarebbe esattamente il nesso fra i morti sul lavoro e il salario minimo? Se Giorgia Meloni lo avesse fatto approvare Suhal e i cinque operai sarebbero vivi?
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno