SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Cavolo nero alla piastra con sesamo bianco, acetosa, barbabietola rossa e le sue foglie

Una ricetta dello chef Vincenzo Cammerucci per la rubrica di cucina di Senigallia Notizie

Netservice - Posizionamento su motori di ricerca
Cavolo nero alla piastra con sesamo bianco, acetosa, barbabietola rossa e le sue foglie - ricetta di Vincenzo Cammerucci

Su Senigallia Notizie prosegue la collaborazione, che sta riscuotendo un grande successo di letture, avviata insieme all’Associazione Cuochi Ancona, che ci concede la pubblicazione delle ricette firmate da un lungo elenco di chef marchigiani, le quali sono già state raccolte nel volume Marche Chef.

Come accade da molti mesi, Senigallia Notizie dedica uno spazio settimanale alle ricette di cucina, con le quali anche voi lettori potete provare a cimentarvi.

La ricetta che pubblichiamo sembrerebbe il “solito” hamburger, ma è invece un sorprendente secondo piatto vegetariano, proposto dallo chef Vincenzo Cammerucci.

Cavolo nero alla piastra con sesamo bianco, acetosa, barbabietola rossa e le sue foglie

Vincenzo CammerucciIngredienti per 10 persone

2 kg di cavolo nero
1 scalogno
2 spicchio d’aglio in camicia
4 dl di olio e.v.o.
30 gr. di sesamo bianco
40 fettine di barbabietola rossa sottilissime
40 foglie di barbabietola
20 foglie di acetosa
200 ml di aceto rosso
50 gr. di zucchero
foglie e fiori di borraggine q.b.
Sale e pepe q.b.
Saba q.b.

Il volume Marche ChefProcedimento

Togliere la parte legnosa dal cavolo, stufarlo con l’olio evo, lo scalogno e l’aglio. Salare e pepare. Portare a cottura e passare al tritacarne con lo stampo fine.

Aggiustare di sapore, lasciare scolare e stampare formando dei piccoli hamburger. Cospargerli con il sesamo e lasciarli raffreddare in frigorifero.

Far bollire l’aceto con lo zucchero ed unire le barbabietola. Cuocere x pochi minuti lasciarle croccante. Preparare una vinaigrette con l’aceto, sale, pepe e olio evo.

Rosolare il cavolo sulla plancia da entrambi le parti.
Disporre sui piatti le foglie di barbabietola, l’acetosa e la barbabietola, condire con la vinaigrette e la Saba.
Unire il cavolo e mettere i fiori e le foglie di borraggine.

Ricetta dello chef Vincenzo Cammerucci, tratta dal volume Marche Chef

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!