SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Nuova stagione teatrale a Senigallia, la prima con la Compagnia della Rancia

Sei spettacoli tra musical, prosa, grandi personaggi, 4 di danza per "la più bella stagione di sempre"

Presentata la stagione teatrale di Senigallia

Sei spettacoli da non perdere, forse la più bella stagione teatrale mai avuta nella storia della città di Senigallia“. Con queste esaltanti parole il sindaco Maurizio Mangialardi ha presentato la nuova stagione teatrale che prenderà il via a ottobre tra musical, prosa, grandi personaggi e balletti, tutto ospitato al teatro La Fenice.

La presentazione, in largo anticipo per sfruttare meglio i numeri turistici dell’estate, è avvenuta assieme al direttore artistico della Compagnia della Rancia, Saverio Marconi, a Michele Renzullo, altro attore e fondatore della prestigiosa realtà tolentinate e al responsabile Amat Gilberto Santini i quali hanno posto l’accento sul principale obiettivo – data la prima volta della Compagnia nell’organizzazione della stagione del Teatro La Fenice -, ovvero cercare di contribuire a far crescere un teatro, una città, una regione e, creando nuovo pubblico, accrescere la gioia di assistere ad un evento teatrale.
Dove c’è coinvolgimento c’è anche divertimento – ha affermato Marconi – e noi vogliamo che il pubblico si diverta: crediamo negli spettacoli fatti con cura e attenzione verso lo spettatore, principale fruitore della creazione teatrale, ma anche protagonista, nella nostra idea, del progetto che mira ad accrescere nel territorio e soprattutto nei giovani la cultura del teatro“.

Presentata la stagione teatrale di SenigalliaSi parte a ottobre con Frankenstein Junior (18-19 ottobre), il musical definito dalla critica un “capolavoro di perfezione” che ha già conquistato oltre 150.000 spettatori e prosegue a grande richiesta la tournée per la terza stagione consecutiva. Sul palcoscenico del Teatro La Fenice, Giampiero Ingrassia – diretto da Saverio Marconi insieme a uno straordinario cast – vestirà i panni del brillante e stimato dottor Frederick “Frankenst-I-n” (al cinema fu Gene Wilder) per due ore di comicità “mostruosamente divertente”.

Il secondo appuntamento, nel mese di novembre, è con Tres (venerdì 14), commedia esilarante con un quartetto di interpreti d’eccezione, diretti da Chiara Noschese. Con un ingranaggio perfetto nato dalla penna del commediografo spagnolo Juan Carlos Rubío – definito “l’Almodovar del teatro” – a darsi battaglia a suon di veleni saranno tre “leonesse” del palcoscenico come Anna Galiena, Amanda Sandrelli e Marina Massironi, alle quali si aggiungono il carisma e il fascino di Sergio Muniz.

Presentata la stagione teatrale di Senigallia: da sx Michele Renzullo e Saverio MarconiA dicembre sarà la volta di Neri Marcorè che, in Beatles Submarine (19-20 dicembre), proporrà insieme alla Banda Osiris (nota per gli appuntamenti con il CaterRaduno) uno spettacolo-concerto per esplorare l’universo della band più leggendaria di sempre. Suggestioni, musiche, frammenti biografici e i brani più famosi dei favolosi Beatles per raccontare un fenomeno che rappresenta una pietra miliare della musica e della cultura moderna.

Tra Natale e Capodanno ci spostiamo nella suggestiva cornice della Rotonda a Mare dove ritroveremo Saverio Marconi, questa volta come interprete insieme a Gian Paolo Valentini in Variazioni Enigmatiche (26-28 dicembre): un intrigante gioco psicologico di Èric-Emmanuel Schmitt, dove niente è ciò che sembra e in cui una donna, con la sua assenza, è protagonista. L’incontro tra i due personaggi si trasforma in una sconvolgente scoperta di verità taciute; un raffinato e crescente duello dialettico, fino alle sciabolate finali che non lasceranno scampo a nessuno: né ai protagonisti né al pubblico.

Presentata la stagione teatrale di Senigallia: da sx Maurizio Mangialardi e Gilberto SantiniNei primi giorni del 2015 arriva a Senigallia Cercasi Cenerentola (17-18 gennaio), la commedia musicale per tutta la famiglia scritta da Saverio Marconi e Stefano D’Orazio: Compagnia della Rancia rilegge una delle favole più amate e raccontate di tutti i tempi, trasformandola in un musical frizzante e moderno con la verve esplosiva e carismatica di Paolo Ruffini nel ruolo di un “Principe Azzurrissimo” e il poliedrico Manuel Frattini, indiscusso punto di riferimento del musical italiano, nei panni di Rodrigo. Una carrozza, i rintocchi di mezzanotte, Matrigna e Sorellastre e una scarpetta di cristallo che calza a pennello solo a una misteriosa e bellissima ragazza sono gli ingredienti di uno spettacolo dal ritmo serratissimo, pieno di colore, allegria, magia e sentimento.

L’ultimo appuntamento della stagione teatrale sarà con Giuseppe Fiorello il 14 e 15 marzo, in uno show di parole, canzoni e naturalmente musica dal vivo: una storia da raccontare con uno stile intramontabile e un personaggio da interpretare, ritrovando un tempo lontano e affascinante.

Ma il cartellone del teatro La Fenice di Senigallia sarà inoltre completato da quattro appuntamenti con la danza a cura dell’AMAT (cui è dedicato un particolare abbonamento). Si parte a fine ottobre con l’anteprima nazionale di Romeo Y Julieta tango (31 ottobre), un racconto in tango della storia di tutte le storie d’amore per dieci danzatori/tangueri e quattro musicisti dal vivo.

Saverio MarconiA dicembre sarà la volta di un classico natalizio, Lo Schiaccianoci (sabato 13), nella versione del New Classical Ballet of Moscow: in un’atmosfera fatata di festa, amore, sogno e fantasia sono gli “ingredienti” di una fiaba fatta di dolciumi, soldatini, alberi di natale, fiocchi di neve e fiori danzanti, che incanterà adulti e bambini.

Nel 2015 la danza incontrerà il rock: la musica dei Marlene Kuntz – eseguita dal vivo – sarà la colonna sonora dell’innovativo Il Vestito di Marlene (6 febbraio) in cui la fisicità e la grazia dei danzatori e le sonorità musicali tanto acide quanto ammalianti si fondono sul palcoscenico dando vita alla rappresentazione di un corpo, una forza ed un’anima in una simbiosi perfetta.

A marzo la danza si trasferirà alla Rotonda a Mare con l’ultimo appuntamento Nuova Danza Italiana – Anticorpi Explo (27/03). Una generazione di artisti rende particolarmente vivace lo scenario della danza contemporanea italiana: la serata – in cui si assisterà a vari lavori di formato breve (15/20 min) – presenta alcune delle più interessanti ed originali performance emerse dalla Vetrina della giovane danza d’autore promossa dal network Anticorpi XL (di cui AMAT è partner per le Marche), prima rete nazionale indipendente per la promozione della danza d’autore.

Gilberto SantiniL’abbonamento ai 6 spettacoli teatrali permetterà a tutti di assistere al prezzo più conveniente ad eventi teatrali di grande attrattiva, con scontistiche per famiglie e giovani. Gli abbonamenti alla stagione teatrale saranno in vendita presso la Rotonda a Mare a partire dal 18 luglio e la campagna abbonamenti resterà aperta fino al 18 ottobre (I settore 120 €, II settore 108, III settore 90). Per tutti gli abbonati in omaggio il libro “Compagnia della Rancia 1983-2013: un racconto di emozioni” e la nuovissima shopper del teatro La Fenice.
Dal 12 settembre, presso la Biglietteria del Teatro, oltre agli abbonamenti sarà possibile acquistare anche i biglietti per i singoli spettacoli e on line su www.vivaticket.it.
Per quanto riguarda invece gli abbonamenti ai quattro spettacoli di danza i prezzi sono: 86€ (I settore), 70 (II settore) e 58 (III settore).

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura