SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Gli azzurri del beach volley: “a Senigallia per trovare la continuità vincente”

Parlano i big Paolo Nicolai e Daniele Lupo, numeri 3 al mondo

2.049 Letture
commenti
Optovolante - Ottica a Senigallia

A Senigallia si erano già allenati a pochi giorni dalle Olimpiadi 2012 dove sfiorarono un accesso alla zona medaglie che sarebbe stato storico per il beach volley azzurro, chiudendo poi al quinto posto.


Ora Paolo Nicolai e Daniele Lupo, i numeri 1 azzurri (e 3 al mondo) ci tornano per un’intera estate, dopo che la città è stata scelta come sede fissa di allenamento della nazionale per i prossimi mesi.

Giovani entrambi (24 anni Nicolai, 22 Lupo), uno abruzzese e l’altro romano, sono accomunati – oltre che dal giocare da tempo in coppia – dall’essere entrati proprio negli ultimi giorni nell’Aeronautica Militare.

Per il duo azzurro, questo dovrà essere l’anno della svolta, grazie pure agli intensi allenamenti senigalliesi: “l’obiettivo chiaramente è migliorarci dopo i già positivi risultati dello scorso anno – spiega Nicolai – Siamo ormai competitivi, ma quello che fa la differenza tra una coppia buona ed una ottima è la continuità. Un aspetto che ancora ci manca e che speriamo di trovare. Magari giochiamo un ottimo torneo, e poi in quello dopo abbiamo un calo. Dobbiamo evitarlo“.

La coppia ha già raggiunto comunque risultati mai centrati in precedenza da atleti azzurri, ed è composta da veri specialisti: Lupo infatti precisa “di aver iniziato direttamentenel beach volley (senza passare dunque come accadeva in passato per la gran parte degli atleti attraverso la pallavolo)”.

Per Lupo-Nicolai l’inizio di stagione è stato positivo, ma i due non vogliono fermarsi: “i migliori al momento sono gli statunitensi Rosenthal-Dalhausser, ma specie dopo le Olimpiadi 2012 c’è equilibrio – spiegano – anche perchè molte coppie si sono rimescolate. Si può vincere o perdere con tutti, la differenza la fanno i dettagli“.

Come quella continuità che anche grazie alla spiaggia di velluto senigalliese i due azzurri contano di trovare.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno