SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Congresso di SEL Senigallia: apertura all’opposizione di sinistra

Francesco Mancini nuovo coordinatore: l'obiettivo è un centrosinistra innovatore

1.431 Letture
commenti
logo Sinistra Ecologia e Libertà, logo SEL

Domenica 20 maggio presso la Sala del trono del Palazzo del Duca si è svolto il Congresso del Circolo cittadino di Sinistra Ecologia Libertà. Al Congresso hanno portato il loro saluto ed il loro contributo il Sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi, tutte le forze politiche del Centro Sinistra Senigalliese, l’ ANPI, il Movimento per l’ acqua pubblica, il Centro Sociale Arvultura.Le conclusioni sono state svolte dal Coordinatore regionale Edoardo Mentrasti.

Nel dibattito che si è svolto tra gli iscritti è stata sottolineata la necessità per Sinistra Ecologia Libertà di uscire il più rapidamente possibile dalle secche in cui si è impantanata la politica nazionale, e di rilanciare la proposta di un Centro Sinistra innovatore che sia in grado di gestire la attuale fase politica e la grave crisi economica invertendo le politiche di austerità e di tagli del Governo Monti della BCE e dei governi della destra europea, collegandosi alle esperienze positive ed innovative del presidente Hollande, dei Socialdemocratici tedeschi e della sinistra greca.

Occorre da subito una ampia e capillare mobilitazione nazionale del Centro Sinistra per confrontarsi con la società italiana per un programma di innovazione che sia realizzabile convincente e vincente a partire dalla lotta alla precarietà, il male oscuro della nostra società che lascia tanti giovani senza prospettive e senza futuro.

Per la situazione della nostra Città è stata ribadita l’esperienza positiva della Città Futura non come semplice alleanza elettorale ma come laboratorio politico che sta caratterizzandosi anche al di fuori di Senigallia.

E’ stata altresì ribadita la necessita di aprire l’attuale maggioranza ad un confronto con la Sinistra di opposizione presente in Consiglio comunale e con i Movimenti della Città, in particolare con quello dell’acqua, per far si che pur nei rispettivi ruoli politico istituzionali e nel rispetto del programma amministrativo si possa dialogare ed arricchire di contenuti innovativi e democratici il Governo della Città.

Al termine dei lavori su proposta del Coordinatore uscente Attilio Casagrande è stato nominato con il consenso di tutta l’Assemblea e con due astenuti il nuovo Coordinatore, Mancini Francesco.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno