SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Incontro su legge vaccinazioni obbligatorie: Senigallia Bene Comune vuole fare chiarezza

"Abbiamo ascoltato la richiesta di alcune famiglie. Invitati Volpini e altri medici che hanno rifiutato. Silvestri intervenga al dibattito"

3.391 Letture
commenti
Eurostok - Promozione reti e materassi - La qualità al giusto prezzo
I due esponenti di Senigallia Bene Comune, Giorgio Sartini (sx) e Riccardo Pizzi (dx)

Viste le polemiche, alcune confezionate ad arte, che si sono create sui social e sui giornali on-line sull’iniziativa prevista per il 10 novembre, vogliamo fare chiarezza.

1) Di cosa tratta l’incontro?
L’incontro ha per oggetto l’approfondimento normativo e applicativo della legge 119/2017 relativo alle vaccinazioni pediatriche. Quindi, cosa prevede la legge e come deve essere applicata.

2) Perché è stato organizzato l’incontro?
Un gruppo di famiglie di Senigallia, supportato dall’associazione “Genitori per la Vita”, ha chiesto al sindaco Mangialardi di poter svolgere degli incontri che chiarissero il modo di applicazione della legge sulle vaccinazioni.
Dopo non essere stati ascoltati si sono rivolti a Senigallia Bene Comune che, venendo incontro alle loro richieste, ha portato la questione in consiglio comunale; vista la sensibilità sul tema, che interessa tutta la collettività, le stesse famiglie hanno chiesto di organizzare anche un incontro pubblico.

3) Chi è stato invitato all’incontro?
All’incontro sono stati invitati professionisti in diverse materie (medici, biologi, avvocati). L’invito è stato rivolto a medici specialisti in materia di vaccinazioni e pediatri, tra cui alcuni dipendenti della nostra ASUR che hanno rifiutato e il dottor Franchi, che ha accettato.
È stato invitato anche il presidente della sanità Volpini, il quale ha tuttavia declinato l’invito.
Sono stati altresì invitati l’avvocato Massimo Petracci, legale dell’associazione “Genitori per la Vita” ed esperto in materia e il dottor Claudio Piersimoni, microbiologo.

4) Cosa rispondiamo al professor Guido Silvestri?
Abbiamo letto il suo post su Facebook, che contesta la figura del dottor Franchi. Non vogliamo entrare nel merito della loro diatriba, perché l’incontro non ha ad oggetto la questione HIV/AIDS, sollevata dal professor Silvestri. Vogliamo parlare di applicazione della legge sulle vaccinazioni.
Visto il suo interessamento, cogliamo l’occasione per invitarlo a partecipare all’incontro, dibattendo sul tema dello stesso, mettendo a disposizione, se necessario, un collegamento Skype.

5) Qual è la nostra posizione sui vaccini?
Viste le solite, sterili e volgari accuse rivolteci dal sindaco Mangialardi, il quale non ha compreso che il tema dell’incontro non è “vaccini sì, vaccini no”, lo rassicuriamo e ribadiamo: Senigallia Bene Comune è favorevole ai vaccini.

Come nostra consuetudine abbiamo dato spazio e voce ai cittadini, venendo incontro alle loro legittime esigenze, specie su un tema così delicato, creando un’occasione di confronto.

È infatti compito di chi si impegna in politica dare risposte alle persone ed ascoltare le loro esigenze. Invitiamo tutti i cittadini interessati al tema dell’incontro ad essere presenti e a dare il loro contributo nel merito, partecipando in modo costruttivo e pacato.

Commenti
Ci sono 4 commenti
BlackCat
BlackCat 2017-11-06 11:16:43
Volpini non viene perchè prende i voti a sinistra, gli stessi con cui governa Mangialardi. Se Volpini è in Regione è grazie al partito. Quindi non verrebbe mai ad un incontro della principale forza di opposizione in Comune. Però spero che ci ripensi. La scienza non deve avere appartenenze politiche.
fredvargas
fredvargas 2017-11-06 16:45:09
1) è tutto molto chiaro, sia la legge sia la sua applicazione. chi non ha ancora capito può rivolgersi al personale dell'Asur
2)"genitori per la vita" hanno chiesto l'incontro. tutti gli altri, che evidentemente sono genitori per la morte, forse hanno capito la strumentalità di questa iniziativa perché sono già sufficientemente informati. la scienza parla chiaro.
3) tenetevi il dott. franchi, io preferisco il prof. silvestri
4) ricevuto
5)lungi da me essere un elettore del pd però in questo caso siete voi ad essere strumentali e ingannatori. se siete a favore dei vaccini non si capisce l'esigenza di continuare a cercare la chiarezza. se fossimo in un paese civile non avremmo bisogno di questo né dell'obbligo vaccinale
ilbianconiglio 2017-11-07 18:14:37
cazzate, fate tutto per fare dare ragione a chi sta contro i vaccini.
Dei poveri (...omissis...), allora lo siete pure voi!
lisetta 2017-11-08 02:12:08
Quello che non si capisce è come mai dei medici che erano stimati finchè non è uscito fuori il discorso dei vaccini, abbiano il coraggio di salire su un palco ad argomentare le loro ragioni, mentre i professoroni che si autodefiniscono scienziati, trovano mille scuse per non salire su quel palco per controbattere. I medici come Gava, Serravalle, Miedico, Franchi, Patrizia Franco, Gabriella Lesmo, e tanti altri, hanno una carriera più che onorevole alle spalle e sono tuttora medici stimati dai loro pazienti; farli passare per contaballe non è credibile, si ottiene l'effetto contrario, come del resto ha già detto anche il Premio Nobel Luc Montagner, che possiamo ascoltare su youtube quando dice che negare i danni e morti da vaccino, è controproducente.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura