SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Biondi Abbigliamento - Saldi 2022 fino al 60% - Castelleone di Suasa (AN)

Omicidio di Roncitelli, condanna a 22 anni di reclusione per Loris Pasquini

Il 72enne è stato riconosciuto colpevole dell'omicidio volontario del figlio Alfredo

897 Letture
commenti
toghe, giudici, udienza, tribunale, processo

Il Tribunale di Ancona ha emesso in primo grado di giudizio una condanna a 22 anni di reclusione a carico di Loris Pasquini, che il 29 marzo dello scorso anno esplose un colpo di pistola contro il figlio Alfredo, uccidendolo.

Il pubblico ministero Paolo Gubinelli aveva chiesto la condanna a 15 anni, mentre la difesa del 72enne, accusato di omicidio volontario e detenzione illegale d’arma da fuoco, puntava all’assoluzione per legittima difesa o, in alternativa, alla derubricazione del reato in omicidio preterintenzionale.

Nei confronti di Loris Pasquini sono infatti state applicate le aggravanti relative alla parentela con la vittima e al possesso illecito della Beretta calibro 9 utilizzata nella casa di Roncitelli, arma mai denunciata dal 72enne. Assai probabile il ricorso in appello da parte degli avvocati difensori dell’uomo.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura