SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Marinelli Sisto - Restauri, protezione e colore in edilizia

Chiude il corso di cucina amatoriale “4 ristoranti” lo chef Davide Breccia

Dal ristorante LOfficina di Sirolo all'Istituto Panzini di Senigallia per raccontare le sue ricette

Davide Breccia

Martedì 22 febbraio presso l’IIS Panzini di Senigallia si è tenuto l’ultimo incontro del corso di cucina amatoriale “4 ristoranti”, organizzato dall’Associazione Cuochi Ancona.

Alla cattedra lo chef Davide Breccia del ristorante LOfficina di Sirolo, un moderno ed intimo locale che offre una speciale vista sul monte Conero e sul mare.

Corso di cucina "4 ristoranti", "LOfficina"Corso di cucina "4 ristoranti", "LOfficina"Corso di cucina "4 ristoranti", "LOfficina"

La cucina proposta dal team de LOfficina rispecchia l’eleganza e la ricercatezza del suo ristorante, in un menù che mantiene sempre uno sguardo sulla tradizione marchigiana e alle materie prime del territorio. Un connubio di storia e ricerca di nuove tecniche di preparazione.

Nel cuore del ristorante LOfficina, ovvero dietro ai suoi fornelli, c’è lo chef Davide Breccia il quale ha collezzionato importanti esperienze lavorative affianco di grandi cuochi come Vincenzo Camerucc, pioniere della cucina contemporanea, Mauro Uliassi, Paolo Gioacchini e altri grandi chef stef stellati internazioni.

Corso di cucina "4 ristoranti", "LOfficina"Corso di cucina "4 ristoranti", "LOfficina"Corso di cucina "4 ristoranti", "LOfficina"

Insieme a Davide Breccia, l’altro protagonista de LOfficina è Andrea Peccerillo insieme al quale è nato appunto questo ristorante innovativo dalla location magica.

Tra i banchi dell’Istituto Panzini, per i partecipanti del corso amatoriale di cucina “4 ristoranti”, lo chef Davide Breccia ha illustrato quattro portate partendo da un antipasto dal nome “Tonnomis”, a seguire una “Triglia di scoglio con crema al pane arso, bottarga di muggine e radicchio”, un “Calamaro nero ripieno, peperone bruciato e lima” e per concludere il dolce “Terra terra”.

Tutte le ricette saranno riproposte nella rubrica “Le Ricette del Grande Max” di Senigallia Notizie e verranno pubblicate con cadenza settimanale nelle giornate di sabato.

Come in ogni appuntamente del corso è stata scelta una cantina marchigiana per accompagnare i piatti a dei vini del territorio e questa volta sono stati presentati i prodotti della cantina Alberto Serenelli di Ancona.

Vini cantina Alberto SerenelliVini cantina Alberto SerenelliVini cantina Alberto Serenelli

 

 

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno







Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura