SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

“Pallacanestro Senigallia fortemente penalizzata da nuovo format della B”

Parla il diesse biancorosso Badioli: "saremo la squadra a fare più chilometri"

663 Letture
commenti
Il Segreto di Paracelso - Esordio letterario di Roberto Marconi - Compralo a Senigallia e on-line
Umberto Badioli

Davvero una beffa il nuovo girone di serie B per la Goldengas Senigallia, chiamata a lunghe trasferte – come nei gironi stabiliti in precedenza – ma ora priva anche di tutti i derby, per la prima volta da quando milita in categoria.


Questo il parere senza giri di parole del diesse biancorosso Umberto Badioli:

“Purtroppo se l’idea era quella di creare sotto gironi (passando da 4 gruppi da 16 a 8 gruppi da 8) per diminuire le spese e viaggiare di meno per evitare pranzi fuori o soggiorni in hotel al fine di diminuire la % di rischio di contagio, per noi questo non è successo.

Siamo fortemente penalizzati da questo nuovo format: siamo passati dalla squadra che avrebbe fatto meno km a quella ne farà di più”.

“Siamo contenti per tutte le squadre che hanno risolto in parte dei problemi e siamo contenti di avere trovato molta collaborazione tra i club”, è l’amara conclusione del direttore sportivo biancorosso.

Nella mattinata di sabato 21 novembre lo staff e la squadra al completo effettueranno il tampone rapido e poi partiranno per Rimini dove giocheranno un’amichevole (ore 17.30) contro il quintetto romagnolo.

Gurini unico indisponibile ma si spera di recuperarlo per l’esordio in campionato previsto il 29 novembre contro un avversario che sarà definito giovedì 19, quando usciranno i calendari.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS