SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Optovolante - Ottica a Senigallia

Verso il referendum: svolto l’incontro a Senigallia dei GD Marche

Iniziativa partecipata e con relatori preparati sull'argomento della riforma su cui si voterà il prossimo autunno

1.162 Letture
commenti
L'iniziativa sulla riforma costituzionale organizzata dai Giovani Democratici delle Marche a Senigallia

Tanta partecipazione ed un tavolo di relatori preparati e coinvolgenti all’iniziativa sulla riforma costituzionale organizzata dai Giovani Democratici delle Marche, tenutasi martedì 19 luglio all’interno della Festa de l’Unità di Senigallia.

A seguito della serie di appuntamenti “capire x far capire”, organizzati dalla giovanile regionale all’interno dei circoli, il Responsabile Riforme costituzionali della Segreteria regionale, Alessandro De Nicola, ha avanzato la proposta di aprire al pubblico, data la sempre presente partecipazione di esterni, un incontro sul tema della riforma che si andrà a votare col referendum del prossimo autunno.

Ospiti della serata sono stati il professore Andrea Morrone, docente di diritto costituzionale presso l’Università di Bologna, ed Antonio Decaro, sindaco di Bari e vicepresidente nazionale ANCI. Due figure importanti che hanno portato, cercando di restare nel tecnico, un contributo significativo: un’analisi politica quella del sindaco Decaro, in merito alle modifiche costituzionali che saranno introdotte dalla riforma, e su come queste influenzeranno l’operato e le scelte amministrative dei nostri comuni nel prossimo futuro. Un’interessante analisi storica quella proposta invece dal prof. Morrone che ha ripercorso le vicende e l’evoluzione della carta costituzionale dal dopoguerra ad oggi, analizzando molti di quei quesiti che hanno acceso il dibattito sulla riforma, a partire, ad esempio, dal nuovo Senato.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ci sono 2 commenti
BlackCat
BlackCat 2016-07-21 10:54:46
Che bello il dibattito a senso unico del PD fatto dentro la festa del PD con solo adepti del PD e senza alcuna voce critica. Non disturbare il manovratore... Ah... Avete deciso quando ci farete votare? Aspettare i sondaggi favorevoli o il via del massone Napolitano? Occhio che quest'ultimo ieri, visti i sondaggi sfavorevoli al PD per le elezioni nazionali, ha detto che l'Italicum sarebbe da cambiare. Ma si sa... in Italia le leggi elettorali si fanno a seconda di come tira il vento. Date retta al peggior capo dello Stato che l'Italia abbia avuto.
leofax 2016-07-22 11:49:21
Votate NO e poi tutti a casa!!!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura