SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Fabbri Infissi - Blindate Dierre - Bonus fiscale per infissi, porte e cancelli

Karim Franceschi racconta a La7 la sua guerra a Kobane

Il giovane di Senigallia ospite lunedì 8 giugno in uno speciale di PiazzaPulita

2.695 Letture
commenti
Karim Franceschi

Ha raccontato la sua esperienza, nel corso del programma PiazzaPulita di La7, il giovane senigalliese Karim Franceschi, tornato recentemente da Kobane, dove ha combattuto contro l’Isis.

Lunedì 8 giugno Franceschi è intervenuto come ospite nel corso di una puntata speciale – dal titolo “Stato islamico-Nascita di un format” – venendo intervistato dal conduttore Corrado Formigli, primo giornalista italiano ad andare nella città del nord della Siria.

“I valori che mi hanno spinto a Kobane sono valori umani che non hanno confini nazionali: valori come la difesa della democrazia e delle minoranze, o il femminismo. Ho sentito il bisogno di andare, perché ce ne era bisogno”, ha sottolineato il combattente.

 

Guarda l’Intervista completa – VIDEO

Commenti
Ci sono 3 commenti
maria garbini 2015-06-12 09:06:00
Il COMBATTENTE a "tempo determinato" (3 mesi) è rientrato per attaccare il terrorismo italiano di SALVINI e per comparsate in TV. s610
BlackCat
BlackCat 2015-06-12 09:39:23
meglio che stare seduti davanti ad uno schermo a fare il combattente delle statale 610...
Mario2 2015-06-13 00:08:18
Valori come la difesa della Democrazia... quindi quando il mezza canaja scende in piazza e con metodi violenti non permette ai loro avversari politici di parlare e di esprimere idee diverse dalle loro, violando i principi della Democrazia, il combattente imbraccerà il suo Kalasnikov e scenderà in piazza? La Democrazia a fucilate.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura