SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Karim Franceschi racconta a La7 la sua guerra a Kobane

Il giovane di Senigallia ospite lunedì 8 giugno in uno speciale di PiazzaPulita

2.670 Letture
commenti
Fabbri Infissi - Blindate Dierre - Bonus fiscale per infissi, porte e cancelli
Karim Franceschi

Ha raccontato la sua esperienza, nel corso del programma PiazzaPulita di La7, il giovane senigalliese Karim Franceschi, tornato recentemente da Kobane, dove ha combattuto contro l’Isis.

Lunedì 8 giugno Franceschi è intervenuto come ospite nel corso di una puntata speciale – dal titolo “Stato islamico-Nascita di un format” – venendo intervistato dal conduttore Corrado Formigli, primo giornalista italiano ad andare nella città del nord della Siria.

“I valori che mi hanno spinto a Kobane sono valori umani che non hanno confini nazionali: valori come la difesa della democrazia e delle minoranze, o il femminismo. Ho sentito il bisogno di andare, perché ce ne era bisogno”, ha sottolineato il combattente.

 

Guarda l’Intervista completa – VIDEO

Commenti
Ci sono 3 commenti
maria garbini 2015-06-12 09:06:00
Il COMBATTENTE a "tempo determinato" (3 mesi) è rientrato per attaccare il terrorismo italiano di SALVINI e per comparsate in TV. s610
BlackCat
BlackCat 2015-06-12 09:39:23
meglio che stare seduti davanti ad uno schermo a fare il combattente delle statale 610...
Mario2 2015-06-13 00:08:18
Valori come la difesa della Democrazia... quindi quando il mezza canaja scende in piazza e con metodi violenti non permette ai loro avversari politici di parlare e di esprimere idee diverse dalle loro, violando i principi della Democrazia, il combattente imbraccerà il suo Kalasnikov e scenderà in piazza? La Democrazia a fucilate.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura