SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Furto nella notte, a Senigallia chiude per due giorni la Piscina Saline

Danni a muri e porte da parte di ignoti tra venerdì 30 e sabato 31 gennaio

5.234 Letture
commenti
Maceratanotizie.it
La piscina delle Saline, a Senigallia, esterno

Furto con danni piuttosto ingenti alle strutture nella piscina Saline di Senigallia, già colpita duramente nel maggio 2014 dall’alluvione.


Nella notte tra venerdì 30 e sabato 31 gennaio, ignoti sono penetrati nell’impianto scassinando il distributore di bibite: nell’entrare i ladri hanno rotto porte e danneggiato i muri, oltre a mettere a soqquadro gli uffici alla ricerca di una cassaforte contenente soldi.

Sul posto sono intervenuti per i rilievi i Carabinieri, la Polizia e la Scientifica.

Il comitato Uisp di Senigallia, che gestisce la struttura, ha affisso un cartello all’ingresso spiegando che, a causa del furto, la piscina rimarrà chiusa sia sabato 31 gennaio che domenica 1° febbraio.

Nella notte precedente a venire presa di mira dai ladri era stata invece un’attività commerciale situata sul lungomare Alighieri, “La Degusteria“, dove erano state rubate sigarette e denaro contante che si trovava in cassa.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura