SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia, bielorusso travolto dal treno: aperto un fascicolo per omicidio

Secondo la madre della vittima la tragedia non sarebbe frutto di una tragica fatalità

2.780 Letture
commenti
La Stazione ferroviaria di Senigallia, FS, treni, treno, Trenitalia

E’ giallo sulla morte di Aliaksei Sushkevich, il 20enne bielorusso che all’alba del 7 Dicembre è stato ucciso da un treno in transito, mentre si trovava nei pressi della stazione di Senigallia. Il sostituto Procuratore Giovanna Lebboroni ha aperto infatti un fascicolo per omicidio a carico di ignoti.

La decisione di approfondire la vicenda ed effettuare nuove indagini è nata dalla richiesta della madre della vittima: secondo la donna la morte del figlio non sarebbe frutto di una tragica fatalità.

La richiesta è stata accolta dal Procuratore che intende verificare le ipotesi della famiglia prima di archiviare definitivamente il caso. Rimangono da chiarire alcuni aspetti, soprattutto quelli in merito ad una presunta rissa che sarebbe avvenuta poco prima che si consumasse l’incidente. Le persone informate dei fatti verranno nuovamente ascoltate per cercare di fare luce sulla vicenda.

Al momento, l’ipotesi della tragedia rimane la più plausibile: la vittima sarebbe arrivata alla stazione ferroviaria in compagnia dei suoi amici dopo aver trascorso la serata in una discoteca senigalliese. Il giovane si sarebbe allontanato dal gruppo: l’allarme è partito proprio quando gli amici si sono accorti che il 20enne non era più con loro.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno







Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura