SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
La Tavernetta sull Aia - Ristorante a Monterado di Trecastelli

Folta partecipazione a Senigallia per il pomeriggio di “Cittadini in MoVimento”

L'iniziativa organizzata dai Simpatizzanti M5S Meetup Senigallia si è svolta sabato 8 novembre - FOTO

2.411 Letture
commenti
Cittadini in MoVimento: evento a Senigallia per i Simpatizzanti M5S

Grande partecipazione di cittadini nella splendida cornice della nostra Senigallia l’8 novembre presso l’Hotel Mastai, ove si è svolto “Cittadini in MoVimento”, un evento organizzato dal locale gruppo Simpatizzanti Movimento 5 Stelle Senigallia.

L’incontro pubblico, che si è protratto per l’intero pomeriggio, è stato realizzato nel pieno rispetto della partecipazione attiva, principio fondante del MoVimento 5 Stelle. I cittadini di Senigallia, infatti, hanno avuto la possibilità di poter esprimere il loro parere su innumerevoli tematiche in ogni momento e nella massima libertà, con l’opportunità di confrontarsi direttamente con altri cittadini eletti (per il M5S) e non, nei Comuni e nel Parlamento.

Il meetup “Simpatizzanti M5S Senigallia” ha, nel corso di diversi interventi, illustrato ai cittadini alcune delle numerose battaglie che nell’interesse di tutti sono state affrontate guadando nel disinteresse del nostro Comune:

L’8×1000 a favore dell’edilizia scolastica (clamorosamente ritenuta “fuori tempo” dall’Assessore al Bilancio seppur presentata da noi, come proposta, entro i termini stabiliti dalla normativa);

– Un Atto di Indirizzo da noi proposto e deliberato dal Consiglio Comunale un anno fa sulla gestione dei rifiuti e l’introduzione di un nuovo metodo tariffario (Tariffa Puntuale) che può permettere ai cittadini di risparmiare fino al 40-50% nel pieno rispetto degli indirizzi europei e dell’ambiente (oltre che del portafoglio!);

– Una nostra richiesta al Consiglio Comunale, correlata alle firme di quasi 200 cittadini, di un Supplemento di Istruttoria (in sostanza, un “approfondimento” degli studi e dei pareri tecnici) sull’Autorizzazione alla costruzione della Centrale Biogas a Casine di Ostra in seguito agli eventi calamitosi dell’alluvione del 3 maggio che hanno interessato la medesima area;

– La Partecipazione popolare alle decisioni “politiche” per la nostra città: la I Commissione sta rivalutando e modificando lo Statuto Comunale su referendum, istanze, petizioni e proposte: secondo noi i cittadini DEVONO essere coinvolti con la massima apertura da parte delle Istituzioni;

– Il diritto alla Casa: l’Edilizia residenziale pubblica e le promesse non mantenute;

Cittadini in MoVimento: evento a Senigallia per i Simpatizzanti M5SImportanti anche gli interventi di tanti Attivisti e Consiglieri comunali a 5 Stelle di altre città delle Provincie di Ancona e Pesaro-Urbino su temi di primaria importanza anche per Senigallia oltre che per l’intera Regione: la trasparenza amministrativa e le Società Partecipate (Riccardo Urbani, M5S Maiolati), la qualità dell’acqua potabile (Stephane Bjorne, M5S Fermignano), le osservazioni del MoVimento 5 Stelle al Piano Regionale Rifiuti (Piergiorgio Fabbri, M5S Urbino), lo stato del Fiume Misa e le discariche nella Provincia di Ancona (Lorenzo Rossetti, M5S Montecarotto) e la generale situazione sociale congelata dall’attuale politica territoriale (David Monticelli, M5S Osimo e Maria Teresa Mancia, M5S Jesi).

Durante questi interventi tutti i cittadini hanno avuto la possibilità di intervenire in un clima di sano e costruttivo confronto. Ospiti “d’onore” dell’intensa giornata sono stati i cittadini eletti in Parlamento e in un Comune che rappresentava la “Stalingrado” d’Italia: Livorno.

Il senatore Giovanni Endrizzi ha illustrato la problematica del gioco d’azzardo con forti riferimenti emozionali, illustrando infine la proposta di legge del M5S sull’argomento che è di primaria importanza sociale. La senatrice Serenella Fucksia ha illustrato e approfondito la sua mozione presentata in Senato per sbloccare i finanziamenti stanziati per l’alluvione del 3 maggio, mentre la deputata Donatella Agostinelli ha chiuso tra gli applausi dei cittadini raccontando come all’interno del Parlamento e sulla Stampa “di regime” viene strumentalizzata qualsiasi iniziativa del MoVimento 5 Stelle al fine di confondere l’opinione pubblica.

Il vice Sindaco di Livorno Stella Sorgente ha semplicemente delineato la linea operativa della Giunta M5S nella Città di Livorno spiegando a tutti come gestire una città secondo i principi del MoVimento 5 Stelle. Innumerevoli le domande (oltre gli applausi) dei presenti ai nostri cittadini eletti.
E’ stata una bellissima festa di democrazia partecipata in un bellissimo e sereno clima.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno