SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Centro Blu Marine

Senigallia, area della Penna: via alle demolizioni – FOTO

Prima di ricostruire, la zona ora in degrado sarà utilizzata come parcheggio per il centro storico

I lavori di demolizione degli edifici in degrado lungo viale Leopardi, nell'area della Penna

Sono partiti lunedì 24 marzo i lavori di demolizione degli edifici in degrado lungo viale Leopardi, nell’area della Penna. E’ questo il via ufficiale alla riqualificazione dell’intera area stretta tra viale Leopardi (dove insistono anche gli uffici comunali e alcuni parcheggi), via Podesti e viale IV Novembre, di proprietà privata e sulla quale il Comune ha insistito perché venisse sanata l’attuale situazione di abbandono.

L’area, che l’amministrazione comunale considera come un “vulnus” che “rende meno gradevole l’accesso alla città antica“, sarà recuperata però solo nei prossimi anni, dato che attualmente non sussistono le condizioni per un investimento così importante.

I lavori di demolizione degli edifici in degrado lungo viale Leopardi, nell'area della PennaI lavori di demolizione degli edifici in degrado lungo viale Leopardi, nell'area della PennaI lavori di demolizione degli edifici in degrado lungo viale Leopardi, nell'area della Penna

Al posto di quegli edifici in demolizione – come previsto dal progetto inserito all’interno del piano particolareggiato del centro storico (P.P.C.S., detto anche piano Cervellati) – sorgeranno attività commerciali e appartamenti, alcuni dei quali riservati all’edilizia residenziale pubblica, oltre alla risistemazione dei sottopassi e dei marciapiedi, ora in condizioni di degrado o del tutto inesistenti, e parcheggi per il centro cittadino. Il termine (allora considerato improrogabile) era per il novembre 2015, ma dato il perdurare della crisi, è stato posticipato al novembre 2019, a dieci anni esatti dall’approvazione del piano Cervellati.

I lavori di demolizione degli edifici in degrado lungo viale Leopardi, nell'area della PennaI lavori di demolizione degli edifici in degrado lungo viale Leopardi, nell'area della PennaI lavori di demolizione degli edifici in degrado lungo viale Leopardi, nell'area della Penna

Nell’attesa di essere “rigenerata” (dati i tempi decisamente lunghi), la zona dietro villa Baviera (guarda le FOTO) adibita per ora a parcheggio a servizio del centro storico sarà ampliata per essere utilizzata ancora come parcheggio, in base all’accordo con i privati proprietari dell’area.

I lavori di demolizione degli edifici in degrado lungo viale Leopardi, nell'area della PennaI lavori di demolizione degli edifici in degrado lungo viale Leopardi, nell'area della PennaI lavori di demolizione degli edifici in degrado lungo viale Leopardi, nell'area della Penna

Foto di Barbara Baldassari

Commenti
Solo un commento
Scott 2014-03-25 10:09:59
Sarebbe interessante che il comune faccia sanare alla proprietà dell'area anche la situazione di degrado che ormai da anni c'è proprio all'inizio del lungomare Da Vinci, dove le macerie, le fondamenta dell'ex enel rimangono li e la rete rossa ormai in brandelli svolazza liberamente. Il tutto è uno spettacolo degradante che fa immaginare al turista la fine del lungomare (penalizzando le attività commerciali che ci sono più a sud) e dà una brutta immagine di incuria.
Si potrebbero pensare parcheggi per l'estate come per il caso dell'italcementi.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura