SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Gestionet

Bandiera Blu: Spacca, “le Marche si confermano protagoniste assolute”

Il governatore della Regione soddisfatto per i ben 18 riconoscimenti

1.261 Letture
commenti
Gian Mario Spacca

Le Marche proseguono nel percorso di crescita e qualificazione di territorio e ambiente e sono protagoniste assolute della classifica delle spiagge doc. Due nuove Bandiere blu sventolano sul nostro mare, confermando ancora una volta che l’intreccio tra tutela del paesaggio, valorizzazione dell’ambiente, turismo e accoglienza, produce un mix vincente”.

Così il presidente della Regione Marche e assessore al Turismo, Gian Mario Spacca, commenta lo straordinario risultato delle spiagge marchigiane che si aggiudicano ben 18 Bandiere blu, due in più rispetto allo scorso anno.

Sono numerosi i segnali positivi che ci vengono dalla Fee (la Fondazione per l’educazione ambientale Italia) – dice Spacca – Il primo riguarda i nuovi ingressi: su appena 9 nuove Bandiere blu a livello nazionale, ben due sono made in Marche, il numero più alto, insieme alla Liguria, per le new entry. Il secondo è relativo alle cancellazioni: nessuna riguarda la nostra regione. Lo straordinario bottino di 18 Bandiere blu, che ci pone al secondo posto solo dopo la Liguria e prima di tante blasonate regioni italiane, conferma che la strategia turistica e ambientale della Regione ha centrato nel segno. Abbiamo puntato su segmenti selezionati e di nicchia di clienti, rifuggendo il turismo di massa. Per fare questo la ricetta è una sola: conservare al massimo la naturalità delle nostre spiagge, promuovere le tradizioni e le eccellenze, curare i servizi, interpretare i bisogni di clienti sempre più esigenti. Una ricetta che ci ha premiati sia in termini di arrivi, sia in termini di riconoscimenti. Un ringraziamento va a tutti gli amministratori locali che hanno condiviso la strategia regionale, offrendo spiagge sempre più apprezzate in Italia e all’estero”.

Commenti
Ci sono 3 commenti
Franco Giannini
Franco Giannini 2013-05-15 15:14:17
Immagino che il merito principalmente sia il tuo??? Grazie al tuo interessamento per l'ampliamento del già bel "porto turistico di Fabriano". Di la verità che te piacerebbe poterlo dire, èhhh!!! Rosica!!
licaone 2013-05-16 09:51:55
Che strana coincidenza!

Nello stesso giorno del blu approdo, si stava sanificando dall'amianto il tetto del fatiscente edificio dell'ex-cantiere navale, che è di fronte al porto turistico; sul lato mare dello stesso, continuano ad essere in mostra i fanghi nella cassa di colmata.
Ma la FEEitalia non lo poteva sapere o SI?
suddito non domo.
nina 2013-05-16 17:53:12
Per la sporcizia dappertutto in città, la mancanza delle strade trafficabile (sono mulattiere!!!), piste ciclabile, gentilezza e mille in più si prende LA BANDIERA NERA!!!!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura