SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Mario Fiore (Vivi Senigallia) risponde al Ppe-Pdl: “Non sono in vendita”

Il Consigliere della lista civica rimanda al mittente l'offerta di cambiare parte politica

1.823 Letture
commenti
Mario Fiore

In merito al comunicato del Gruppo Consiliare Ppe-Pdl che mi cita chiedendendomi di uscire da Vivi Senigallia,volevo fare alcune puntuali  considerazioni.

Sono rimasto sinceramente perplesso e sfavorevolmente sorpreso per questa intromissione a gamba tesa nelle scelte di fondo di Vivi Senigallia, tirando in ballo il mio nome in modo non consono e fin troppo in libertà e se da un lato ringrazio per gli apprezzamenti il Gruppo Consiliare verso la mia persona, che comunque attestano il mio continuo e costante impegno, nel mio piccolo, nel ruolo di Consigliere fin qui svolto, dall’ altro dico che questo in futuro non sarà più permesso. Questo fatto e’ grave nessuno si può permettere di entrare in casa di altri senza neanche bussare.

Premesso ciò, mi sento anche pienamente di affermare  che il modo in cui mi impegno nel “fare politica locale” aderisce perfettamente alla lista civica Vivi Senigallia di cui faccio parte e di cui mi sento completamente integrato. Il mio modo di interpretare il mandato consigliare è nel fine unico di garantire il bene della città al di là di una specifica ideologia politica.

In questo ho sempre cercato di portare all’attenzione le problematiche vere che riguardano Senigallia, al fine di garantire e di poter puntare sempre al miglioramento delle piccole cose di tutti i giorni, che stanno a cuore ai cittadini. Ho sempre inteso la politica come ruolo attivo, ma cercando sempre di rimanere dentro questi obiettivi, e la lista civica Vivi Senigallia interpreta proprio il mio modo di operare in pieno.

Quindi per concludere e per fare chiarezza una volta per tutte sono un moderato e un concreto che guarda solo ai problemi della città e cerca di risolverli e non mi sento appendice di nessuno, neanche di me stesso.

Il sottoscritto però ha come valore inderogabile  il rispetto degli elettori, la riconoscenza verso una lista che mi ha consentito di diventare Consigliere  e un senso di appartenenza forte verso Maurizio Mangialardi  il mio Sindaco, a cui mi lega una vicinanza ed una stima che ritengo indissolubile e mai scalfibile, da nessuno, inoltre da ultimo non mi è mai piaciuto essere una bandiera al vento.

Quindi grazie ancora per gli attestati di stima del gruppo consiliare Ppe Pdl  ma il mio mandato e’ iniziato e terminerà con orgoglio e convinzione dentro Vivi  Senigallia  in piena autonomia con il rispetto per l avversario e con un unico obiettivo il bene della città. Mi dispiace non sono in vendita e non sono su piazza.

Rimando al mittente gli appelli degli amici del Pdl ma ora per favore  al lavoro, di parole ne abbiamo spese sin troppe.

Commenti
Ci sono 2 commenti
Tommaso Bucci 2013-03-02 18:18:36
I comunicati appaiono e scompaiono,io scrivo ... tanto ci sono due siti di commenti e solo due... non mi piace commentare; incollo qua e ciòconta una riflessione generale... su vivisenigallia, ma che... inevitabilmente spazia... onere; e chi non èin vendita però dovrebbe pure essere un attimno protocllare enon avre cinquemila e pasa consensi su fbook non èin vendita ma compra... io sentenzio non sono al mercato... non uso... stilemi non faccio sottili stratagemmi Mario come mai non c'è più su vs te lo dico da singolo.. questo comunicato? Non faccio differenza fra i siti tranne il fatto ce la netservice mi risulta non oprativa di sabato e domenica guardo i posts ... le letture diminuiscono tanto che c'èda leggere... se i giornali cartacei poi hanno ugaulemnte un oor marchio e locale enon prima Sensi poi Caltagirone e si nota ; aPesaro c'è il Carlino ma Qn.. fatto culturale romagnolo sarà..un po'piùsobrio cmq...

Un'appendice degli interessi consorziali di consorteria uniti di corporaziono o come chiamrle di commercianti fabbriche. una appendice di interessi economici riuniti... non della popolazione qualunque e non scrivo nulla di diverso rispetto a ciò che scrissi ogni parola è fuori da sé anni fa e un vice sindaco che... non è tanto appendìce ma la verità è che finché non si capirà che uno vale uno che non ci sono partitit ma una comunità e non vedo nulla di ciò... beh'... il resto è sterile polemica nel frattempo levano l'ospedale o non si sa è per fare parlare nel frattempo le strade non sono asfaltate o asfaltate male nel frattempo l'arena italia resta lì quando ci sarrebbe una legge disapplicata per consuetudine inesistente che impone l'eproprio da parte dello stato di strutture che ... concorrono al degrado urbano come " villa bucci" io bucci ho solo il cognome comunque su quella mi si diceva anche a me e nonb ero responsabile del degrado poi tutti hanno visto come è partita la riqualificazione di villa bucci ammetto che ero ignaro , cioè, parente non porta pena un conto è unaparte un conto è il tutto aggiungo che sono morpurgo oltre bucci ma affatto sono interessato alle cose della Moro costruziini questa sarà una sopresa ... ognuno vale ciò che è e ciò in cui singolarmente si riconosce di libero arbitrio ed azuione ora che non c'è la foto ricordo credo... ho disattivato l'applicazione ...bastava quello mi firmo... in minuscolo e la qualità dei commenti ne risente fosse per me ci sarebbe tutto da rifare non vedo persona disponibile a staccarsi dal gruppone... una ce n'è... in cui credo... il capogruppo di là... personalmente. Ne ho seguito il suo percoirso in dieci anni e anche prima al liceo lo conosco non mi sbilancio... nel comunicato sopra... ma dovrebbe essere non parziale non esite parzialità c'èsolo una parte... lo dico da partecipante alla vita civica civile a tutto... non fa figurina.Ho rifiutato di essere candidato nellalista radicale e di radicale avevo la tessera ... ero inserito, ma, deointologicamete è sempre una dentologia il radicalismo mi èavverso purtoppo manca... è arrabattare qua e là... macnherebbe un pannelismo non lucroso e non di intenti... sempre campati di intenti non carini inqueitanti.Facessero subito Pannella senatire a vita evia il movimento come soggetto che si presenta in politica i partiti non sono asociazioni in italia hanno uno satus di mezo è inutile differire fra partitti emovimenti o liste come si esibisce il collega di quelli del pd crocetta o indire primarie se il presidente dl consiglio è sfiduciabile dopodimani senza doppi turni elettorali... nel frattempo si raccolgono soldini... fatele al chiuso le primarie... avete sfasciato la sinistra elimianndo il craxismo e propronendo una democrazia... cefala come dice panebianco per carità queste metafore... tutto èamministrazione manon a parole. Doppuio turno non significa presidenzialismo è così facile solo in Italia non c'è l'ho esposto a Liuba questo la mai collaboratrice di nazionalità moldava cioè passapirto è rimasta esterefatta ma pure io. Una cosa direi aberrante ... anche non far contare i voti elettorali ninete sbarramenti al primo turno... mi dovrò aggiornare... non sono un giurista... ma... ne escono di tutte bisogna contribuire a io amo l'italia no non è arrivata all'uno ma allo o,1 ovvero quarantamila voti... ecco... se ci sono ventiquattromila voti di differenza alla camera come non si sa e se non ci sono voti elettorali in senato in prevalenza ma ci si avvale del misterioso voto circoscrizioni estere non si fa il governo... quello che nel '96 era troppo identitraiamente di sinistra , infatti si è messo un funzionario, D'Alema ele cose andavano in quel periodo amio parere poi non so... poi vado fuori traccia ma mi oppongo... a Memè per esempio che è il più importate esponente di vivi senigallia oppure spiegatemi che significa capolista ovvero Rossana Berardi con le preferenze.Tutto passa da Visiseniagllia il commercio..anche quello del "mattone"... ma è abitudine comune.. ci sono candidate di bella presenza che poi sul profilo hanno la pagina "Benito Mussolini"... 46 voti mica poco come contributo e stiamno a dire... cosa si deve fare non dire... all'estero confermo che non c'ìè qusta intrusività politica aggiungo che marcello liverani avraàle sue finalità elettorali ma ha le sue ragioni wuando dice le cose... basta essere deositari della verità nessuno lo è non c'è verità c'è direzione... ma vah'... poetizzo manon dovrebbe essere.Mio padre era non in buone codizioni di salute questo è dedicato a tutti gli assitenti... psicofisiche... e contraenti e dedicato a Cavallari... Claudio.Mio padre era uno uno vale uno... infatti tutta quella cosa l'ho organizzata io di base di principio, ma, chi si sente coinvolto da queste dichiarazioni e io di bucci ho solo cognome sono un riferimento anagrafico una tracciabilità chi non ce l'ha dall'estero ha problemi per esempio i bambini rumeni di nazionalità portati a Torino... lasciamo stare...ma proprio no invece. il resto non ha rilevanza modo o altro non c'è.Oppure cito le esercitazioni militari in Sardegna e cosa provocano oppure l'acqua in campagna inquinata da ciò che si porta da nord... non esiste solo Senigallia purtrppo Senigallia si recinta... e non c'è più senso di prossimo umano o meno più di se stesi come sé è egoistico come imemdesimarsi ... ome il papà che dice al figlio che deve fare l'ingegnere perché lui lo è ho vissuto questo che è un grande malinteso da cortile.Ah'... i signorini moderni si offendono... anche in privato non solo in pubblico... democrazia che vuol dire... sarei per un vero agorà di illuminati dentro e fuori... visibili.Demiurgo. Ma anche no..
tommaso bucci.
tex 2013-05-24 21:48:12
Signor Fiore, io nun t' cunosc, ma siguramnt sei 'na p.rsona seria. L'prupost ch t' fann p'r lora enn nurmal. Enn gitti da tutt l' part, anch se adessa s' chiamn PPE- PDL, nomi ALTISONANTI ma ch nun dic'n gnent. Gnent davvera! Gurdli enn sempr lora, anzi no, calchidun dop 'na vacanza v'cina a Motalbodd, tra l'altr andata a mal, se mess n't l'arsumei. A p'sà ch la maggior part d' lora hann fatt sol 'n mestier:La politica. Pertant caro Fiore era me
i ch nun i davi manch na risposta: nun meritn gnent!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura