SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Vigor-Cagliese Calcio 09.12.12

Senigallia: in Piazza del Duca “Un biscotto tira l’altro”

Sabato 8 e domenica 9 dicembre una grande festa di beneficenza con protagonisti i bambini

Piazza del Duca di Senigallia

Fervono i preparativi in Piazza del Duca per allestire tutto il necessario affinché, sabato 8 e domenica 9 dicembre, abbia luogo “Un biscotto tira l’altro”, la grande vendita di beneficenza di biscotti natalizi preparati dalle piccole mani dei bambini delle scuole d’infanzia Arcobaleno e primaria Rodari; il ricavato, come ogni anno, sarà destinato alle scuole coinvolte e devoluto ad associazioni che si occupano di infanzia.


La manifestazione, nata e cresciuta all’interno dell’Istituto Comprensivo Marchetti, gode del Patrocinio del Comune di Senigallia e della supervisione degli Chef dell’Associazione Professionale Cuochi Italiani, e sta diventando, anno dopo anno, una delle iniziative di punta delle feste natalizie cittadine.

I numeri in crescita lo testimoniano; 220 bambini hanno preparato i dolci nell’aula di cucina di Tiriboco, circa 60 genitori sono mobilitati in attività che variano dalle lavorazioni di pasticceria al montaggio dei grandi gazebo che ospiteranno la festa nel cuore di Senigallia, oltre alle decine di aziende locali che partecipano in veste di sponsor. Madrina della festa, quest’anno, sarà Sonia Re, Direttore dell’Associazione Professionale Cuochi Italiani; sarà Lei, insieme alle massime autorità cittadine, a premiare i bambini durante la festa che si terrà in Piazza del Duca domenica pomeriggio.

Il progetto sta riscuotendo molto interesse tra i cuochi dell’Associazione Professionale, alcuni dei quali stanno pensando di implementarlo in altre città italiane, e se ne parlerà a breve anche in campo internazionale. La settimana prossima questo innovativo progetto verrà infatti presentato a Barcellona (Spagna) durante le giornate del Convegno Internazionale “The social capital school; parents, volunteering and community” dedicato alle sinergie tra Scuola, famiglie, volontariato e comunità locali in ambito europeo; un plauso quindi allo chef  Matteo Alessandroni, dalla cui creatività e sensibilità è nato tutto questo.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura