SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Netservice - Realizzazione e promozione siti web

Calcio: la Vigor Senigallia delude in casa contro la Cingolana, ultima della classe

I rossoblu distratti in difesa battuti per 2-1, ora arriva il Matelica -CRONACA-PAGELLE-INTERVISTE

2.154 Letture
commenti
Vigor Senigallia-Cingolana (18 novembre 2012): le squadre in campo prima del match

Tre sconfitte e due pareggi nelle ultime cinque giornate, l’ultimo successo che risale allo scorso 14 ottobre (successo contro l’Elpidiense Cascinare). E oggi KO interno contro il fanalino di coda Cingolana. Non è proprio un bel momento per la Vigor Senigallia che cade per due errori della difesa su calci piazzati. Ma la squadra trova una pedina che potrebbe rivelarsi proficua per il futuro: il 17enne Rossetti, autore della rete del momentaneo pareggio.La Vigor crea qualche occasione, mentre la Cingolana non impensierisce Moscatelli in alcun frangente. Ma la sfortuna e due disattenzioni sanciscono la sconfitta dei senigalliesi nelle mura del “Bianchelli”.

La Vigor perde Savelli poco prima del match e schiera il giovane Rossetti della Juniores in mezzo al campo. Quest’ultimo  – già esordito domenica scorsa nella partita persa contro il Biagio Nazzaro – sforna una prestazione convincente e con personalità recuperando palloni e proponendosi in alcune sortite in attacco. Alla fine risulterà uno dei migliori.

Discrete le prove di Pandolfi e dei due terzini Simone Gregorini e Ruggieri, deludono invece le punte Pesaresi e Coppa (autore comunque dell’assist per Rossetti e vicinissimo al gol in una occasione), oggi isolate e poco chiamate in causa.

Nel primo tempo, subito Rossetti con incursione nell’area, Maccari respinge di piede la conclusione del centrocampista della Vigor; Moscatelli invece respinge poco dopo una conclusione da fuori di Giuliani.

Un momento del match Vigor Senigallia-CingolanaE’ Ruggieri a eccitare il pubblico con un tiro abbondantemente a lato, mentre al 20′ arriva ciò che non ti aspetti: su una punizione dalla distanza per la Cingolana arriva lo svantaggio rossoblu. Il capitano Gigli batte, la palla passa in mezzo a una selva di gambe ed inganna Moscatelli, sorprendendolo alle spalle. 1-0 per gli ospiti.

La Vigor prova a reagire alla doccia fredda con Coppa (tiro a scendere, alto) e con Gregorini (su torre di Coppa, tiro di poco a lato). Ma la più ghiotta occasione è per Ruggieri: al 34′ il numero 2 rossoblu in area, liberato da Coppa, conclude con un piatto teso di destro che mira al sette. Maccari si tuffa e devia brillantemente in corner. Corner sul quale Giraldi conclude alto di testa.

E’ Pesaresi a infiammare gli animi in chiusura su lancio di capitan Pandolfi: controllo e bella rovesciata spalle alla porta, ma pallone che se alto di poco.

Secondo tempo, e Vigor che finalmente agguanta la Cingolana grazie al baby Rossetti. Il 17enne conclude di destro al volo su cross dalla destra di Coppa, Maccari respinge ma la sfera si insacca ugualmente. I compagni festeggiano il pareggio.

Rossetti festeggiato dai suoi dopo il pareggio della VigorMa la gioia è effimera e a vanificarla è ancora il reparto arretrato al 6′. Un’altra punizione, stavolta da circa 40 metri, e palla che arriva a Mengoni. La difesa rimane letteralmente immobile e il giocatore della Cingolana è libero di schiacciare di testa in rete.

Clementi inserisce Sougou (al posto dell’applaudito Rossetti), Bittoni e Marini, ma il risultato non si schioda.
Ci sarebbero quattro occasioni per pareggiare i conti, ma nessuna di esse va a segno.

Al 21′ botta di Gregorini da fuori, ma Maccari (oggi decisivo per la Cingolana) alza in corner. Sui sviluppi di quest’ultimo Pesaresi segna, ma la rete è annullata per un fallo in area.

Al 22′ Coppa riceve una buona palla da Bittoni, ma da ottima posizione calcia male in alto.
E il numero 10 è ancora protagonista dell’ultimo, ghiottissimo, episodio al 39′: Pandolfi tira angolato da fuori, maccari repsinge, la palla è raccolta da Pesaresi che alza in mezzo per Coppa; quest’ultimo colpisce di testa ma il pallone si stampa sulla traversa e cade sulla linea, ma poi torna in gioco. Pareggio sfumato per poco.
Anche Sougou fa registrare una buona occasione in chiusura, al 46′, ma il suo colpo di testa finisce incredibilmente alto.

Ed è sconfitta, pesante, per 2 a 1. E il capolista Matelica (oggi sconfitta per la prima volta contro la Cagliese) attende i ragazzi di Aldo Clementi per domenica 25 novembre. I rossoblu scendono poco sotto il centro della classifica a 15 punti.

Nel frattempo la società comunica che è da ora disponibile un canale TV con immagini, interviste ed approfondimenti sui match della Vigor Senigallia. L’appuntamento è alle 22,35 di ogni lunedì sera su èTV Sport (canale 211 del digitale terrestre). Inoltre tutte le puntate e video di Vigor Senigallia TV potranno essere guardati anche nel nuovo canale youtube.

TABELLINO

VIGOR SENIGALLIA: Moscatelli, Ruggieri, S. Gregorini (32′ st Marini), Morganti, Giraldi, Tombari, Pandolfi, Rossetti (14′ st Sougou), Pesaresi, Coppa, Guerra (14′ st Bittoni)  (A disp.: Schippa, Zandri, Carboni, Mancini ) All. Clementi
CINGOLANA: Maccari, Mancini, Federici, Tomassoni, Mengoni, Gianfelici, Gigli, Lucesoli, Giuliani, Bonsignore, Faris (40′ st Stocchi) (A disp.: Emiliani, Medici, Torelli, Del Bianco, Esposito, Clementi) All. Ciattaglia

ARBITRO: Pistarelli di Fermo
ASSISTENTI: Coppelli di Fermo; Kapela di Ascoli
RETI: 20′ pt Gigli (C), 2′ st Rossetti (V), 6′ st Mengoni (C)
NOTE: spettatori 250 circa
AMMONITI: Tombari (V), Mancini, Tomassoni, Gianfelici e Lucesoli (C)
RECUPERO: 1’+5′
ANGOLI: 8-0

CLASSIFICA:
Matelica 28
Biagio Nazzaro 21
Fermana 21
Urbinelli 19
Montegranaro 19
Tolentino 18
Monturanese 17
Forsempronese 16
Pagliare 15
Vigor Senigallia 15
Corridonia 12
Grottammare 10
Urbania 8
Cagliese 7
Elpidiense Cascinare 6
Cingolana 5

RISULTATI 11°GIORNATA:
Cagliese-Matelica 2-1
Corridonia-Fermana 0-0
Elpidiense Cascinare-Monturanese 0-1
Forsempronese-Grottammare 0-1
Montegranaro-Tolentino 0-3
Pagliare-Biagio Nazzaro 1-3
Urbania-Urbinelli 0-1
Vigor Senigallia-Cingolana1-2

PROSSIMO TURNO-25/11/2012:
Urbinelli-Montegranaro
Biagio Nazzaro-Forsempronese
Cingolana-Corridonia
Fermana-Elpidiense Cascinare
Grottammare-Cagliese
Matelica-Vigor Senigallia
Monturanese-Urbania
Tolentino-Pagliare

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno