SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia, niente più vendita di animali a fiere e sagre

Presentata il 18 aprile in consiglio la modifica al regolamento comunale

2.900 Letture
commenti
Acquaservice
Cucciolo in gabbia

Stop alla vendita di animali alla fiere e nelle sagre. E’ questo di fatto il sunto della proposta presentata il 18 aprile in consiglio comunale allo scopo di modificare l’attuale regolamento. Secondo la proposta fatta dall’assessore Campanile, sarà vietata la cessione a qualsiasi titolo di animali vivi su tutto il territorio comunale da parte di ambulanti presenti a Senigallia soprattutto in occasioni di sagre e fiere.
Famose sono infatti le attività commerciali ambulanti che soprattutto durante la Fiera cittadina di Sant’ Agostino mercanteggiano animali e cuccioli di diverse specie suscitando da anni le vivaci proteste dei cittadini e delle associazioni animaliste.

La vendita occasionale ed il commercio ambulante degli animali –aggiunge l’assessore Campanile – risultano incompatibili e cruenti, sia per la modalità che la frequenza dei trasporti a cui gli animali sono sottoposti. Vengono ospitati all’aperto in luoghi spesso privi di ripari dalle intemperie o assiepati in gabbie e, durante la notte in condizioni di soffocamento“.

Commenti
Ci sono 9 commenti
glauco galucoma 2012-04-18 11:08:52
FAVOREVOLISSIMO!!!!!!!!!!
Alberto Di Capua 2012-04-18 21:31:55
Gesto di civiltà! Boh? Il paragone è indelicato ma dopo cinque anni Dario Romano ci riprova a proporre i parcheggi rosa per le mamme in attesa (l'aveva già fatto all'epoca il Centro destra ma senza ottenere nulla) ed oggi invece con un colpo di spugna troviamo l'abolizione di una delle cose più divertenti della Fiera di S.Agostino: gli animali vivi (Ah! Quante ore ci ho passato in compagnia dei ragazzi). Mi sa che se le mamme in attesa avessero alzato un pò la voce a quest'ora molte linee blu avrebbero cambiato colore.
Carla 2012-04-18 23:05:32
era ora che si faesse qualcosa! anch'io favorevole
deusa barucca 2012-04-19 01:50:52
Congratulazione!!!! !!!Era giá tempo di finire con questo mercato di compra - vendita di qualsiasi animali
gino s. 2012-04-19 02:02:45
si ma lei di capua farebbe 4 giorni di fiera più altri 2 di viaggio chiuso in gabbia e sballottato senza tregua insieme a qualche altra centinaia di esemplari della sua specie? in passato ho condiviso e non condiviso le sue affermazioni ma ho sempre pensato che lei fosse una delle persone più colte e intelligenti del "web-senigalliese"
non mi faccia cambiare idea!
maria pia paolinelli 2012-04-20 11:19:47
Bellissima iniziativa, che rispetta e tutela gli animali.
glauco galucoma 2012-04-20 11:56:35
Una delle cose più divertenti delle Fiera?? mmmm in genere provo con fermezza a non giudicare le persone ma purtroppo qui mi vedo costretto a pensare che hai divertimenti veramente scandalosi Sig Alberto...pensa che quando passavo li mi sono visto pure scene di ragazzine (ok saranno state molto sensibili) che piangevano perchè vedevano quei cani/gatti/pesi..ecc.ecc rinchiusi li dentro per tutta la fiera (e se senti i venditori ti tranquillizzavano in un modo ridicolo : non si preoccupi...ogni tanto li facciamo camminare nel prato per 5 min....beh che culoooo beati loro...pensa un po...2 - 3 volte al giorno per 5 min....mmmm che bel vivere...cosa mi ricorda però??? a si il carcere...ora d'ariaaaa tutti fuori ma per 5 min poi dentro i mega gabbioni per il resto della giornata). Ho avuto piure amiche e amici (giusto per non dire che sono solo le donne ad essere sensibili) che mi imponevano di non passare nei punti dove venivano venduti gli animali perché non riuscivano a vedere quelle scene…..MA DIVERTENTE PER CHI??? Per voi che guardate il cucciolino carino carino e poi andate via per bancarelle (e magari vi stizzite perché ci sono troppe persone e state stretti vero??) oppure per loro che per 5 – 6 gironi VIVONO li dentro e ad intervalli di 5 min si godono il momento di libertà???
Consiglio finale per Antonio: non è necessario aspettare la fiera per fare 4 risate e divertirsi tantissimo con figli e amici…andae al canile…passerete giornate divertentissime…ok non ci sono dolciumi vicini da vendere ma vi portate un gelatone …una bella grigliata e viaaa a divertirsi a guardare i cani rinchiusi!!
glauco galucoma 2012-04-20 17:04:15
dimenticavo il mio pensiero : quando mi vedevo quelle scene pietose di animali rinchiusi dentro le loro gabbie...li guardavo e pensavo che non erano li per essere venduti ma per essere LIBERATI!!!! pensa come lo trovavo divertente io.
Ludmila infanimali 2012-04-21 20:14:47
Ringrazio il Comune di Senigallia per questa iniziativa di civiltà. Se dovessimo vivere tutta la vita chiusi, in proporzione, in una stanzetta di 1 o 2 m quadri, come ci sentiremmo? Gli animali soffrono come noi e hanno bisogno di movimento ancor più di noi. Se non altro questa iniziativa ha il senso di scoraggiare la pratica crudele dell'imprigionare gli animali. Non la eliminerà, ma almeno è un segnale. Ludmila Cecchini
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!