SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Comì di Cucina

Strutture di amianto in evidente stato di logoramento avanzato a Senigallia

Segnalazione del presidente dell'A.L.A. Carlo Montanari, affinchè si provveda alla bonifica in tempi brevi

2.453 Letture
commenti
Tetto in amianto su un capannone in piazzale Cairoli a Senigallia

Con la presente torno a segnalare un nuovo grave rischio per la salute dei cittadini causato dalla presenza di amianto all’aria aperta a Senigallia.

Come si nota chiaramente dalle fotografie (scattate dal sottoscritto) che allego, sono presenti in piazzale Cairoli 16 delle strutture di amianto con evidente stato di logoramento avanzato.
Tali strutture fanno parte di un capannone dell’ex Alfa Romeo e si trovano a pochi metri di distanza dall’abitazione del signor Guido Peroni.

Una situazione che non può assolutamente essere trascurata perché la dispersione di fibre di amianto provoca danni irreparabili alla salute della gente. Per tale ragione il sottoscritto chiede un sopralluogo in tempi rapidi per constatare la gravità della presenza di amianto e, altrettanto velocemente, di provvedere alla bonifica.

Tetto in amianto su un capannone in piazzale Cairoli a SenigalliaTetto in amianto su un capannone in piazzale Cairoli a SenigalliaTetto in amianto su un capannone in piazzale Cairoli a Senigallia

A riguardo il sottoscritto chiede di provvedere almeno alla coibentazione dell’amianto perché si tratta di lastre nere, invecchiate, con muffa e quindi estremamente pericolose. Miglior cosa sarebbe comunque provvedere alla rimozione attraverso una bonifica a norma di legge.

In attesa di una Vostro cenno di riscontro porgo distinti saluti.

In fede,
Carlo Montanari

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!