SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

PPE Senigallia: “sulla sfiducia alla Paci la solita arroganza della maggioranza”

"Le cifre però parlano chiaro. L'assessore ha clamorosamente fallito"

1.425 Letture
commenti
PPE per Senigallia: da sx Cameruccio, Cicconi Massi, Rimini e Mazzarini

Il gruppo consiliare del Partito Popolare Europeo ha deciso di ritirare la mozione di sfiducia presentata verso l’assessore al bilancio Paci, ed ha abbandonato i lavori del consiglio comunale.

Tale decisione è stata maturata dopo che la maggioranza di centro sinistra spaccata e lacerata al proprio interno come non mai, ha deciso con la solita arroganza dei numeri  di non sottoporre al voto segreto il documento che avrebbe portato a risultati non prevedibili per la coalizione che sostiene Mangialardi.

La mozione di sfiducia individuale è stata presentata per porre all’attenzione del Consiglio Comunale e della città tutta, l’assoluta incapacità politico-amministrativa dimostrata  dal’assessorato alle finanze nella definizione del bilancio di previsione 2012.

Le cifre parlano chiaro e l’assessore Paci ha dimostrato di aver toppato clamorosamente su due voci di entrata estremamente importanti e cospicue: da una parte l’imposta di soggiorno, che nel bilancio di previsione era prevista per 1.400.000 euro e che oggi in fase di assestamento raggiunge a mala pena i 300.000 euro e dall’altra parte le entrate derivanti da oneri di urbanizzazione, che sono passate da 2.900.000 euro alla metà.

Ad aggravare la situazione le dichiarazioni dell’Assessore che hanno sparato sul mucchio, senza distinzione, denunciando una ipotetica evasione dell’imposta di soggiorno, senza però individuare i responsabili, ma solo gettando discredito sul sistema turistico senigalliese.
Ebbene in Consiglio Comunale, la maggioranza di centro sinistra, non ha mosso un dito a favore dell’assessore Paci, ma si è trincerata nel solito silenzio, molto più assordante, arrogante ed irrispettoso delle regole democratiche. A parte  la difesa accorata del consigliere Girolametti, sempre terrorizzato che la maggioranza possa mettere all’angolo la linea politica estremista e faziosa di SEL e Città Futura, la coalizione di governo per il resto non ha potuto fare altro che tacere, perché l’assessori Paci era e resta  indifendibile.
Addirittura, alla legittima richiesta, presentata dal gruppo PPE, di sottoporre alla votazione segreta il documento, in quanto valutazione sulle qualità di una persona, il Sindaco non ha potuto rischiare oltre ed ha posto il suo veto.

Il motivo più che mai evidente: la maggioranza oggi come oggi, sfilacciata, lacerata, piena di “peones” pronti a fare sgambetti ed a rivendicare ruoli e medaglie, deve essere tenuta al guinzaglio.

Il voto segreto avrebbe certamente portato a risultati preoccupanti per la stabilità di governo cittadino, con qualche prevedibile “franco tiratore” che avrebbe fatto mancare il proprio sostegno all’assessore.
Ed invece ecco che per magia tutti i consiglieri, come dei bravi scolaretti, avrebbero a testa bassa e senza indugio votato la fiducia alla Paci.
A tale gioco insulso il nostro gruppo non ha potuto fare altro che ritirare la mozione ed abbandonare i lavori di un consiglio svilito nel proprio ruolo e derubato delle proprie piene prerogative.

 

da Partito Popolare Europeo Senigallia

Commenti
Ci sono 2 commenti
Sergio 2012-11-29 16:34:48
Questi scappano, la giunta è a pezzi, e Senigallia se la prende in quel posto...la brutta verità è che questa giunta continuerà a fare danni ancora per due anni e mezzo....
AnitaB 2012-11-29 18:24:05
Ma dove scappano? Ma non hai capito Sergio che smaniano per entrare? Lo hanno detto apertamente ormai, oltre ad averlo fatto capire in tutti modi possibili. Chiedono le dimissioni della Paci perché vorrebbero che il PD scaricasse La Città Futura (piena di pericolosi estremisti)per prenderne il posto, e le poltrone, in maggioranza. Il bello, o meglio il brutto, è che qualcuno dentro la maggioranza gli fa da sponda a quanto pare. Ti dicono niente le foto della visita di Renzi a Senigallia? Dimmi tu: chi è che sta facendo i giochetti insulsi?
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura