SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Winter Jamboree, serata indimenticabile a Senigallia con Wee Willie Harris

Qualità e presenza per un 79enne che ancora si diverte a fare musica. FOTO e VIDEO

Wee Willie Harris e i The Good Fellas alla Roptonda di Senigallia. Foto di Simone "Quilly" Tranquilli

Fantastica serata quella di sabato 17 marzo alla Rotonda a Mare di Senigallia.
Una di quelle serate difficili da dimenticare. Accompagnato dai mitici The Good Fellas, celeberrima swing band italiana, era di scena sul palco senigalliese un icona, un idolo, una leggenda del Rock and roll britannico europeo e mondiale: il favoloso cantante e show man Wee Willie Harris che, nonostante i suoi 79 anni, ha offerto una performance assolutamente imberdibile ed eccezionale.

Famoso in tutto il mondo sin dagli anni ’50, idolo persino di Paul McCartney e John Lennon che nel ’58 quando tenne un concerto a Liverpool fecero ore di fila per chiedergli un autografo, Wee Willy Harris è per molti l’alter ego britannico di Jerry Lee Lewis.

Bella voce, eccezionale presenza scenica, ironico e a tratti irriverente il “vecchio” Wee Willy ha stregato, con le sue trovate e le sue facce da clown il pubblico che è andato letteralmente in visibilio per l’artista d’Oltremanica.
I guizzi e le trovate clownesche però non devono distrarci dalla assoluta qualità di questo cantante che nonostante l’età si intravedono ancora.

Alla fine Wee Willy ha concesso ai suoi fan uno strip tease quasi integrale e si è ritrovato in parrucca verde fluo e vestitino di pelle di leopardo a concludere il concerto.
Una curiosità per gli appassionati di cinema; Wee Willy Harris ha interpretato se stesso in un famosissimo film di Totò intitolato Tototruffa ’62 girato da Toto e Nino Taranto nel 1961 per la regia di Camillo Mastrocinque.

Protagonisti assoluti della serata e non semplice gruppo di accompagnamento i favolosi The Good Fellas, swing band italiana famosissima sia tra i cultori della musica swing, sia tra i frequentatori del Summer Jamboree dove i nostri hanno inanellato numerose partecipazioni.
Musicisti di prim’ ordine hanno al loro attivo collaborazioni con artisti italiani e stranieri. Celebre la colonna sonora firmata dalla band per il film del trio Aldo, Giovanni e Giacomo per il film “La leggenda di Al, John e Jack“, meno celebri ma assolutamente di rilievo le unioni artistiche con Olly cantante ska punk degli Shandon e con Cochi e Renato.
Una serata memorabile quella di domenica sera.

Dopo il concerto la serata è continuata con la musica sempre coinvolgente dei D’J’s Henry e Ol’Woogies.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!