SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

La scomparsa di Renzo Aquili, cordoglio di Massimo Bello

Fu Consigliere comunale a Ostra Vetere e Corinaldo e segretario provinciale MSI. "Un amico vero e sincero. Generoso e altruista"

1.665 Letture
commenti
Renzo Aquili

Ieri, ho appreso la notizia della scomparsa di Renzo Aquili. Non ci posso ancora credere. La notizia è stata un fulmine a ciel sereno. Se ne è andato un amico vero. Se ne è andato in punta di piedi, in silenzio, benché fosse abituato a far sentire bene la sua presenza, ovunque si trovasse.

Renzo Aquili è stato davvero un amico. Un amico vero, sincero. Fu un militante, un dirigente, un rappresentante delle istituzioni, attivo e sempre presente, ricoprendo per decenni anche l’incarico di Consigliere comunale del Comune di Ostra Vetere, ma anche di Corinaldo. E lo fece negli anni più difficili laddove essere di Destra non era affatto facile. Ha visto crescere intere generazioni, anche la mia, che hanno attraversato la Destra di Giorgio Almirante e di Gianfranco Fini.

Fu Segretario provinciale di Ancona del Movimento Sociale Italiano e dirigente della Destra locale, regionale e nazionale. Ma, prima di tutto, è stato un amico vero, un punto di riferimento per tanti. Una persona autentica. Generoso, coerente, altruista. Ha dedicato la sua vita, con intensità, sacrificio e passione alla politica. Desidero ricordarlo con affetto, con amicizia ed è per questo che mi mancherà. Mancherà anche il suo sigaro, che lo accompagnava sempre.

Ho avuto l’onore di essere il Sindaco di Ostra Vetere, il Sindaco del suo paese. Egli ne era convinto fin dai primi giorni di campagna elettorale di quel lontano 2004. Quando fui eletto (primo sindaco di Destra di Ostra Vetere) mi disse di avergli fatto il regalo più grande! Avrei tantissimi ricordi da scrivere e facendovi partecipi di tantissimi momenti, ma diventerei noioso. So bene che Renzo mi direbbe di “tagliar corto” e di fare sintesi!

Purtroppo, non ho avuto l’opportunità di salutarlo per l’ultima volta, anche perché mai avrei immaginato che se ne andasse così. Lo ha fatto in punta di piedi, circondato dai suoi affetti più cari. Ed è questa la notizia più importante. Un abbraccio forte amico mio! E’ stato un onore averti conosciuto. Il mio cordoglio a tutta la Famiglia. A Carla, la moglie, ai figli Luca ed Eleonora. Dio ti accolga tra le sue braccia!

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura