SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Pucci Gastronomia Rosticceria di mare e di terra - Senigallia

Prende il via il 9 marzo 2024 la Biennale Istituzionale d’Arte Città di Senigallia

Nasce una nuova manifestazione delle arti visive, innovativa e articolata, suddivisa in quattro periodi espositivi

Biennale Istituzionale d'Arte Città di Senigallia

Sabato 9 marzo alle ore 17.00 si terrà l’inaugurazione d’apertura della Biennale Istituzionale d’Arte Città di Senigallia presso l’Auditorium San Rocco, alla presenza delle autorità cittadine, degli artisti presenti e del Direttivo della Biennale.

L’incarico di questa grande manifestazione delle arti visive, innovativa e articolata, suddivisa in quattro atti (marzo e settembre 2024 e maggio e settembre 2025) è stato concesso dal Comune alla Galleria d’arte Contemporanea Asti Art Gallery, in qualità di organizzatore, mentre al maestro internazionale Pablo T, inventore dell’astrattismo extrasensoriale e uno dei maggiori astrattisti contemporanei viventi, viene affidata la Direzione artistica della Biennale.

Il Direttivo al completo sarà composto, oltre al Direttore artistico, da Romina Tondo, fondatore e gallerista di Asti Art Gallery, editore di chiara fama e, nello specifico, coordinatrice artistica e consulente per la Biennale. Per le recensioni artistiche live interverrà il critico d’arte e autore Roberto Portinari e, per la realizzazione musicale della kermesse, sarà presente Francesco Landi, compositore, musicista e autore. Infine, lo Staff operativo della Galleria si occuperà, invece, degli aspetti tecnici e di comunicazione per l’assistenza gli artisti.

Biennale Istituzionale d'Arte Città di SenigalliaIl primo periodo espositivo si svolgerà nei locali della Galleria Comunale Expo Ex e sarà possibile visitarlo proprio da sabato 9 (appena terminato il vernissage andremo a vedere la mostra) fino al 24 marzo, tutti i giorni dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 20.00.

Il Direttore artistico Pablo T e il team direttivo stanno costruendo degli appuntamenti esclusivi con l’arte, da presentare alla città e ai turisti. Il primo atto, appunto quello che aprirà la rassegna, si preannuncia già molto interessante, sia per la qualità degli artisti presenti, severamente selezionati, sia per tutte le declinazioni pittoriche, di arte fotografica e di digital art, che coloreranno l’evento. Un appuntamento, il primo, che punta certamente sull’avanguardia artistica e culturale per stupire i visitatori.

L’organizzazione e il Direttore stanno anche lavorando al secondo periodo espositivo, che verrà rivelato già al vernissage, dove voci di corridoio annunciano l’intervento del maggiore editoriale italiano d’arte, una esclusiva curatela museale e, la presenza di importanti maestri contemporanei giunti apposta da ogni parte d’Europa. Ma non finisce qui – preannuncia, con decisione, Pablo T – le tappe della Biennale cresceranno come una grande onda e coinvolgeranno sempre più pubblico e personaggi autorevoli del panorama artistico.

Dunque, non rimane che visitare dal 9 marzo questa interessante rassegna d’arte visiva e partecipare in tanti all’Auditorium San Rocco per ascoltare le novità della programmazione dei due anni d’arte a Senigallia.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno