SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Al Gabbiano di Senigallia il documentario su Marcello Lippi

Collegati Moreno Torricelli e Fabrizio Ravanelli

495 Letture
commenti
Sì Con Te Superstore Senigallia - Strada S. Angelo Senigallia (AN) - Guarda le offerte
Un nuovo evento speciale al Cinema Gabbiano di Senigallia. Martedì 27 febbraio a partire dalle ore 21.00 infatti, gli spettatori potranno seguire sullo schermo il video-collegamento in diretta con Fabrizio Ravanelli e Moreno Torricelli in occasione della proiezione del film “Adesso vinco io – Marcello Lippi”.
 

 
Non escludiamo la possibilità di ulteriori ospiti a sorpresa! Parte dell’incasso e delle donazioni raccolte nella tre giorni di proiezioni al Cinema Gabbiano, verrà destinata all’AOS (Associazione Oncologica Senigalliese) nella specificità del servizio di assistenza domiciliare ai malati terminali.
 
Il docufilm racconta la storia di uno degli allenatori più vincenti del calcio italiano, che ha raggiunto il culmine dei suoi successi con il trionfo dell’Italia al Campionato Mondiale 2006 in Germania.
 
Nel nostro calcio di figure mitologiche e affascinanti ce ne sono state molte, e tra queste quella di Marcello Lippi, tra gli allenatori più vincenti di sempre, occupa una posizione indubbiamente privilegiata. Il suo palmarès, che conta fra i tanti trofei vinti diversi campionati, una Champions League e un Mondiale, è quello di chi ha saputo vincere e lo ha saputo fare con le proprie idee, radicate nel Lippi uomo prima ancora di quello allenatore. Adesso vinco io, documentario diretto da Herbert Simone Paragnani e Paolo Geremei, ripercorre la storia di Marcello Lippi attraverso le conquiste sportive e i successi, ma contemplando, così come si fa per le grandi opere, anche l’essenza dietro la superficie, dunque l’uomo e il padre dietro quell’allenatore apparentemente imperturbabile.
 
“Scavando nel passato di quest’uomo – racconta il regista Simone Herbert Paragnani – che ha fatto esultare i tifosi italiani come solo Bearzot e Pozzo hanno saputo fare prima di lui, si scopre una dicotomia che forse è alla base dei suoi straordinari successi. Le sue radici di toscano di spiaggia, ben piantate a Viareggio, crescono un uomo tutto di un pezzo, legato al socialismo del padre, ai valori decubertiani dello sport in cui dare tutto sé stesso è l’unica cosa che conta e che il risultato è marginale”.
 
Il docufilm su Marcello Lippi, personaggio trasversale nel mondo del calcio, vede la partecipazione dei tanti calciatori e personaggi che hanno avuto a che fare con l’allenatore: da Francesco Totti a Christian Vieri, da Zinedine Zidane ad Alessandro Del Piero, da Andrea Bocelli ad Adriano Galliani e dagli stessi Fabrizio Ravanelli e Moreno Torricelli, che presenteranno la proiezione di martedì con dettagli e aneddoti sul protagonista.
 
L’evento è organizzato in collaborazione con il gruppo “Juve nel cuore Senigallia”, già organizzatore di altre raccolte fondi destinate ad associazioni del territorio. Ad intervistare gli ospiti saranno i giornalisti Fabio Girolimetti e Marco Benarrivo.
 
Adesso vinco io – Marcello Lippi sarà proiettato al Cinema Gabbiano anche lunedì 26 febbraio alle ore 19.30 e mercoledì alle ore 19.00, ma l’evento speciale con il video-collegamento in diretta con Fabrizio Ravanelli e Moreno Torricelli sarà solamente martedì 27 febbraio alle ore 21.00.
 
Ricordiamo sempre che è possibile evitare la fila acquistando in qualsiasi momento il biglietto online attraverso il sito www.cinemagabbiano.it.
 
 
Cinema Gabbiano
Pubblicato Lunedì 26 febbraio, 2024 
alle ore 11:14
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura