SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Un pizzico di Senigallia ai Mondiali di nuoto 2024 appena conclusi a Doha, in Qatar

E' Andrea Cavalletti l'allenatore del talento marchigiano Alessandro Ragaini, in evidenza nella rassegna mondiale

1.867 Letture
commenti
Gioielleria Staccioli Senigallia - Oreficeria e Gioielli d\'arte contemporanea
Andrea Cavalletti e Alessandro Ragaini

Alessandro Ragaini, di Castelplanio classe 2006, è il nuovo talento del nuoto azzurro e a seguirlo, da settembre 2020, c’è Andrea Cavalletti, senigalliese, da sempre nel mondo del nuoto, prima come atleta ora come allenatore.

Cavalletti a proposito del suo atleta: “Seguo Alessandro da 3 anni e mezzo, il primo salto di qualità l’ha fatto quindicenne, nel 2022, quando si è imposto nel panorama natatorio giovanile italiano sia a farfalla che a stile libero nuotando su più distanze ma soprattutto nel panorama internazionale con 3 convocazioni con la rappresentativa italiana juniores vincendo due titoli, uno continentale e uno mondiale nella 4×200; un ulteriore step l’ha compiuto alla fine della stagione scorsa quando si è laureato vicecampione del mondo juniores nei 200 e 400 metri stile libero oltre che conquistare il bronzo nei 200 metri farfalla.

Alessandro RagainiAlessandro è un ragazzo molto umile e serio ed è già consapevole che i risultati nello sport e nel nuoto in particolare, arrivano solo attraverso il lavoro duro al quale mai si sottrae. La stagione 2023/24 è iniziata con la vittoria nei 200 stile libero al meeting di Firenze e soprattutto con la medaglia di argento sulla stessa distanza agli assoluti che gli è valsa la convocazione nella nazionale maggiore. Quello che è successo è poi storia recente ossia il quinto posto mondiale nella staffetta 4×200 stile libero che regala alla staffetta il pass olimpico per Parigi 2024 e a lui la speranza di poter partecipare visto che il quartetto della staffetta si comporrà ai prossimi campionati italiani assoluti di marzo e data ultima il 7 colli di giugno 2024.”

Alessandro Ragaini con la staffetta 4x200 stile libero italianaAlessandro Ragaini e Andrea Cavalletti

Tra un allenatore ed un atleta di così alto livello si instaura sempre un feeling particolare grazie al quale si riesce a gestire sia l’aspetto tecnico che quello emozionale cosa che, visti i risultati, Andrea Cavalletti allenatore, nonché Responsabile Tecnico dell’Adriakos Nuoto di Senigallia, riesce a fare molto bene.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura