SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
BCC Ostra e Morro d\'Alba - Albanostra - Assistenza spese sanitarie

Su 12 punti campionati 6 oltre i limiti di legge. Foci dei fiumi problema annoso per le Marche

Presentati da Goletta Verde risultati di analisi di acque prelevate sulle coste marchigiane. "SOS per la foce del fiume Chienti"

1.402 Letture
commenti
Goletta Verde: prelievo campioni foce Misa

Le foci di fiumi, canali e torrenti si confermano il cruccio delle Marche in tema di qualità dell’acqua. È il responso che arriva dai tecnici di Goletta Verde di Legambiente per le coste marchigiane a seguito delle analisi microbiologiche effettuate da laboratori specializzati sul territorio.

I campionamenti, effettuati dai volontari e dalle volontarie di Legambiente lo scorso 18 e 19 luglio, sono stati prelevati in 12 punti: 6 punti a mare e 6 punti alle foci di fiumi, canali o torrenti. Su 12 campioni esaminati sono 6 a risultare fuori dai limiti di legge, di cui 5 foci di fiumi e un punto a mare: ben 5 punti sono risultati “fortemente inquinati” e 1 giudicato “inquinato”.

Continua a leggere e commenta su Marchenotizie.info
Commenti
Ci sono 2 commenti
Mario2 2023-08-05 11:33:54
Basta salire in collina per vedere il colore dell’acqua.
Il turismo si basa anche su spiagge e acque pulite non sulla distruzione totale della natura, godetevi il bagno!
Glauco G. 2023-08-07 08:54:16
Il "fenomeno" non è solo delle Marche....questo fine settimana...in quasi tutte le località Romagnole era presente il divieto di balneazione.... troppo facile dire che il problema è 1 fiume....il problema è che tutto "l'alto adriatico" è coinvolto...serve una azione collettiva...Abruzzo...Marche...Romagna...Veneto. Altrimenti, la qualità dell'acqua, ad ogni pioggia, tornerà sempre "sporca". Per il discorso colore acqua (come citato da @Mario2)..credo che, l'unica soluzione sia cambiare il fondale del mare ...renderlo tutto roccioso...l'Adriativo è un mare molto piccolo...poco largo e poco profondo qui da noi......ma se vai in Croazia (stesso mare stesse acque)..trovi mare limpido e criatallino.....è tutta questione di fondale e della presenza di alcuni fiumi (i più importanti... tipo il Po) che portano moti "detriti"...insomma...direi che il discorso "mare come la sardegna" non potrà mai essere vinto qui da noi...anche con acqua pulita..sarà sempre torbido...per fortuna..qui da noi..non si viene per il mare cristallino ma per ben altri motivi...motivi che stanno pian pian scomparendo perchè siamo fermi agli anni 90 (come innovazione e modernità strtturale..compresi i depuratori ecc). Se domani la gente preferirà altre mete..non lo faranno per il mare...ma per la mancanza di strutture adeguate e moderne. Ma questo è ben altro tema.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno