SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Outride - SUP a prezzi scontati - Outlet a Senigallia

Pullman azzurro della Polizia di Stato e Lamborghini a Senigallia martedì 25 luglio

L'iniziativa rientra nella campagna nazionale "E...State con noi"

1.796 Letture
commenti
Pullman azzurro della Polizia di Stato

La sera del 25 luglio, davanti alla Rotonda sul mare di Senigallia, la Polizia Stradale di Ancona e del Distaccamento di Senigallia saranno presenti con il Pullman azzurro della Polizia di Stato e la Lamborghini per la campagna “E… state con noi”.

Si tratta di una campagna di sensibilizzazione attraverso la quale la Polizia Stradale parla ai giovani in materia di guida sicura e rispetto delle regole del Codice della strada, attraverso uno stand divulgativo ma soprattutto con l’aula didattica itinerante del Pullman azzurro. Sarà presente anche la Lamborghini “Huracàn”, la supercar utilizzata per il trasporto urgente di organi, plasma e sangue.

La campagna è partita il 30 giugno e proseguirà fino al 3 settembre e sta interessando i maggiori centri estivi e balneari della costa italiana per raggiungere il maggior numero di utenti, residenti e turisti.

L’obiettivo è quello di ricordare le regole di prudenza alla guida, mai rammentate a sufficienza. Tra queste le principali sono quelle di non distrarsi alla guida, non usare il cellulare, non mettersi in viaggio se si è stanchi o assonnati e fermarsi subito qualora si avvertono i primissimi segni di malessere o sonno, non mettersi mai alla guida dopo aver bevuto né tantomeno dopo aver fatto uso di stupefacenti o farmaci che inibiscono l’attenzione e la corretta percezione della strada e dei pericoli, rispettare i limiti di velocità, segnalare per tempo le manovre di sorpasso, non superare quando non è consentito, rispettare le regole sulla precedenza e sulle distanze di sicurezza, fare un check-up completo del veicolo con particolare attenzione allo stato degli pneumatici, allacciare sempre le cinture di sicurezza obbligatorie anche sui sedili posteriori, utilizzare sempre gli appositi seggiolini per i bambini, non occupare le corsie di emergenza salvi i casi estremi di necessità.

I visitatori potranno provare un simulatore di guida, testare i propri riflessi nel percorso che riproduce gli effetti della guida in stato di ebrezza ed altre attività interattive dove sarà possibile capire in prima persona cosa significa guidare in condizioni psicofisiche alterate da assunzione di droghe e alcol.

Purtroppo i dati degli incidenti stradali, anche nella regione Marche, dimostrano che non c’è ancora la consapevolezza del rischio alla guida e dunque non si può abbassare la guardia né sotto il profilo della prevenzione e delle campagne di educazione né sotto l’aspetto dei controlli.

Viaggiare in sicurezza è il modo migliore per vivere bene la vacanza.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno