SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Maxi-serra di marijuana in casa: sequestrati 7 kg di sostanza, arrestato 50enne a Senigallia

L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, scoperto dalla Polizia

6.039 Letture
commenti
Sì Con Te Superstore Senigallia - Strada S. Angelo Senigallia (AN) - Guarda le offerte
Coltivazione di marijuana scoperta dalla Polizia di Senigallia

Nell’ambito delle attività di contrasto e repressione al mercato illegale degli stupefacenti, gli agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Senigallia hanno messo a segno un altro importante colpo, scoprendo l’esistenza di una coltivazione indoor di marijuana e traendo in arresto il responsabile del reato.

Negli ultimi giorni l’attenzione degli investigatori della Polizia è stata rivolta ad un soggetto, 50enne di Senigallia, risultato particolarmente attivo nel settore illecito degli stupefacenti. Il soggetto era noto agli agenti poiché anni prima era stato già tratto in arresto dagli stessi poliziotti, per aver avviato una grossa attività di coltivazione di marijuana.

Le attività investigative svolte dagli agenti del Commissariato hanno permesso di venire nuovamente a conoscenza del fatto che il 50enne avesse nuovamente avviato una florida ed intensa attività di coltivazione di marijuana, da cui stava ottenendo considerevoli quantitativi disponibili per la cessione sul mercato.

Dopo aver effettuato specifiche attività di controllo e una serie di accertamenti, che hanno dato conferma all’ipotesi investigativa, i poliziotti hanno deciso di procedere ad un approfondito controllo presso un’abitazione in uso alla persona, posizionata in una zona periferica di Senigallia.

Coltivazione di marijuana scoperta dalla Polizia di SenigalliaColtivazione di marijuana scoperta dalla Polizia di Senigallia

Una volta giunti sul posto, gli agenti hanno avuto accesso ad una vera e propria serra indoor idonea alla coltivazione di importanti quantità di piante di marijuana; all’interno vi erano i box illuminati per la coltivazione, tutte le apparecchiature elettriche e le sostanze necessarie per produrre grossi quantitativi. Inoltre, a riprova della capacità di produzione illecita, gli agenti hanno reperito all’interno dell’abitazione oltre 50 piante, in diversa fase di crescita, alcune delle quali in piena produzione con le infiorescenze già pronte per il raccolto. Gli agenti hanno trovato decine di contenitori, all’interno dei quali erano conservati diversi quantitativi di marijuana.

Al termine delle attività, la sostanza stupefacente rinvenuta e sequestrata è risultata del peso complessivo di circa 7 chilogrammi. Sono state, inoltre, sequestrate tutte le attrezzature impiegate per la coltivazione e tutti i prodotti necessari.

L’uomo è stato dichiarato in arresto e, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stato subito destinato agli arresti domiciliari. Nella mattinata di venerdì 31 marzo, si è svolta l’udienza di convalida presso il Tribunale di Ancona: il Giudice ha confermato, nei confronti dell’indagato, la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura