SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
US Pallavolo Senigallia: corsi volley e minivolley 2022/2023 | Corsi Ju Jitsu autodifesa

La Giunta di Senigallia dà il via libera: 950mila euro per i lavori al palasport Campo Boario

Per l'impianto sportivo OK alla fattibilità di interventi per miglioramento sismico e messa a norma per l'antincendi

1.435 Letture
commenti
Palasport Campo Boario

La Giunta Comunale di Senigallia ha approvato il progetto di fattibilità tecnico-economica dei lavori di miglioramento sismico del Palasport comunale di Via Campo Boario, per l’importo complessivo di 950.000 euro.

E’ quanto è emerso dalla presa d’atto, da parte dell’organo amministrativo, della necessità di svolgere lavori per la ristrutturazione dell’impianto sportivo, per poterlo rendere nuovamente a norma e pienamente fruibile, sia per lo svolgimento dell’attività sportiva, ora non consentita solo in casi estremi di accumuli nevosi sul tetto, che per l’accesso del pubblico sulle gradinate, attualmente interdette, e per l’utilizzo degli spazi sottostanti ad esse, come i bagni, ora accessibili solo in seguito all’installazione di puntelli di sicurezza.

La relazione presentata in Giunta dal gruppo di tecnici, incaricati di redigere la verifica di vulnerabilità sismica del Palasport di via Campo Boario, ha fatto ufficialmente emergere la necessità di pianificare interventi di miglioramento sismico.

Si tratta di una serie di interventi finalizzati a rimettere in sicurezza la struttura rispetto ai carichi statici verticali, ma anche di innalzare la sicurezza per le azioni sismiche. Particolare attenzione verrà posta sui nodi e sui pilastri, elementi che devono mantenere più a lungo la capacità di resistere alle sollecitazioni.

Sulla base di quanto sottoposto, gli uffici del settore Lavori Pubblici del Comune di Senigallia hanno quantificato il costo totale dell’intervento in 950.000 euro, all’interno del quale rientrerebbe anche la messa a norma dell’impianto sportivo sotto l’aspetto della normativa antincendi.

Un investimento e una serie di opere importanti, dai quale non si potrà prescindere andando ad eseguire un intervento invasivo come quello proposto, che comporterà l’inutilizzo dell’edificio per un periodo tale da inficiare un anno scolastico o una stagione sportiva. Un costo, d’altra parte, inferiore a quello che il Comune di Senigallia dovrebbe sopportare se si optasse per la demolizione e realizzazione di un nuovo palazzetto dello sport.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura