SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Senigallia firma protocollo contro abusivismo commerciale e contraffazione

Sottoscritto in Prefettura ad Ancona documento insieme a Numana e Sirolo: 35mila euro per prevenzione e vigilanza

729 Letture
commenti
Marche Festival Summer 2022 - Cocco Cantini Quartet
Lotta ad abusivismo commerciale: Olivetti firma protocollo in Prefettura ad Ancona

Il Prefetto di Ancona Darco Pellos ha sottoscritto con i sindaci di Numana, Gianluigi Tombolini, di Senigallia, Massimo Olivetti, e di Sirolo, Filippo Moschella, il Protocollo di legalità “Prevenzione e contrasto dell’abusivismo commerciale e della contraffazione -2022”, presso il Palazzo del Governo.

Il documento si inserisce nell’ambito delle attività del Ministero dell’Interno, che con recente decreto adottato il 25 giugno 2021, ha destinato le risorse del “Fondo per la sicurezza urbana”, al finanziamento di iniziative di prevenzione e contrasto dell’abusivismo commerciale e della vendita di prodotti contraffatti per i Comuni litoranei.

Negli scorsi giorni la Prefettura di Ancona ha comunicato ai Comuni l’ammissione al finanziamento di 35.000 euro. I progetti di attività che sono stati successivamente predisposti dai comuni sono stati esaminati e valutati favorevolmente dal Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica.

Con la sottoscrizione del protocollo tra i comuni e la Prefettura, le parti si danno reciprocamente atto dell’intento di avviare una sinergia collaborativa, organica e coordinata in materia di prevenzione e contrasto all’abusivismo commerciale, anche attraverso una campagna di sensibilizzazione e comunicazione volta ad accrescere fra i consumatori la consapevolezza dei danni derivanti dall’acquisto di prodotti contraffatti.

Il documento prevede l’attivazione di procedure volte al rafforzamento delle attività di vigilanza e di controllo condotte dalla Polizia Locale sugli arenili.

Le misure di prevenzione e contrasto all’abusivismo per il comune di Senigallia si compongono di spese destinate al potenziamento delle unità di vigilanza, all’assunzione a tempo determinato di agenti della Polizia Locale e all’acquisto di mezzi e apparecchiature in dotazione degli agenti come biciclette, autocarri, divise, tablet e radio.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno







Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura