SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

“Chi insegue tra Bello e Canafoglia?”

Critico Campanile sull'iniziativa "Porte Aperte" alla Fondazione Città di Senigallia e sull'audizione fissata lo stesso giorno

Gennaro Campanile

Il Commissario Straordinario Canafoglia ha invitato i Consiglieri Regionali senigalliesi, unitamente ai Consiglieri Comunali e ai componenti della Giunta, ad un incontro (o ad una visita guidata?) presso la struttura che si terrà giovedì 28 agosto alle 10,30 di mattina. Una trentina di persone circa.

Ai partecipanti non sono richiesti gli esami del sangue ma solamente l’esito del tampone rapido eseguito entro le 48 ore antecedenti più mascherina FFP2.

Nei tre giorni che separano la visita guidata dall’invito, i partecipanti dovranno fare anche i compiti a casa perché il Commissario (che usa probabilmente il plurale maiestatis dato che non precisa chi siano gli eventuali “altri”) si attende “contributi e critiche costruttive per migliorare la ns. azione”.

Da circa un anno Canafoglia non dà notizie importanti sulla Fondazione. L’ultimo documento risale a qualche settimana fa ma è vecchio di mesi perché si basa su un lavoro dell’anno scorso. Nessun bilancio, nessun riscontro ai risultati ottenuti in 16 mesi di gestione, nessuna spiegazione della strategia messa in atto per risolvere le criticità della Fondazione che sono economiche prima ancora che patrimoniali. Su che base dovrebbero venire “i contributi e le critiche costruttive”? Sui pettegolezzi o gli spifferi che vengono dai dipendenti? Sulla situazione vecchia di un anno? In più, Amo Senigallia ha già pubblicamente espresso suggerimenti per sanare l’aspetto economico e quello patrimoniale. Canafoglia le ha fatte proprie o le ha cestinate?

La lodevole iniziativa sarebbe stata “sollecitata anche da alcuni dipendenti, i quali stanno lavorando in maniera concreta alla risoluzione di molte problematiche presenti in struttura”. Il Commissario Canafoglia lasci stare i dipendenti che sono sempre le vittime delle decisioni del vertice. Nessuno ha mai messo in discussione la “concretezza” del loro lavoro e se il Commissario ha avuto bisogno del loro sollecito rifletta su “come” gestisce la Fondazione.

Se la gestione continua a perdere il 30% del fatturato c’è soltanto un finale e Canafoglia potrebbe chiederlo a qualche imprenditore che conosce se non si fida. O potrebbe chiederlo ai sindacati che sulle conseguenze delle crisi economiche hanno una certa esperienza.

Se il progetto “Porte Aperte” si basa su una visita guidata (con o senza aperitivo?) è una operazione di marketing di scarso appeal, se invece è “finalizzata a massimizzare la trasparenza amministrativa dell’azione della Fondazione” (come dichiara) Il Commissario invii la documentazione con anticipo al Presidente Bello e poi si faccia invitare a spiegarla in Consiglio Comunale. Lo ha fatto un anno fa senza remore per attaccare poi la precedente gestione, non si imboschi ora che tocca a Lei.

L’aspetto più esilarante dell’invito è la contemporaneità con quello del Presidente Bello per la Capogruppo consiliare per lo stesso argomento. Canafoglia si presenterà dinnanzi ai capogruppo per illustrare la situazione della Fondazione e rispondere alle domande. Stesse persone e stesso argomento a distanza di poche ore. Non ha senso.

Il Presidente Bello ha voluto recuperare il lunghissimo tempo di pigrizia sulla Fondazione? Il Commissario Canafoglia ha in animo una operazione di marketing (che presuppone sempre qualcosa da vendere)? La logica ed il buonsenso avrebbero voluto l’invio della documentazione con anticipo rispetto all’audizione e poi, eventualmente, visita guidata in Fondazione. Di sicuro il doppio appuntamento, così come è stato programmato, non ha senso.

Commenti
Solo un commento
favi umberto 2022-07-27 08:36:22
Mi meraviglia molto il fatto che un avvocato così prestigioso a Senigallia non abbia la dignità di dimettersi prima di essere cacciato.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno