SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Attività di sensibilizzazione per il 22 marzo, Giornata mondiale dell’acqua

Viva Servizi lancia un concorso fotografico per le scuole. Informagiovani e Fosforo all'opera ad Ancona in piazza Roma

Acqua pubblica

La Giornata mondiale dell’acqua si celebra il 22 marzo di ogni anno. Si tratta di un’attività annuale delle Nazioni Unite, iniziata nel 1993, che celebra l’acqua e ricorda come circa 2 miliardi di persone, vivono attualmente senza accesso all’acqua potabile.

Uno degli obiettivi principali della Giornata mondiale dell’acqua è ispirare l’azione verso l’obiettivo di sviluppo sostenibile (SDG) 6: acqua e servizi igienici per tutti entro il 2030.

L’amministrazione di Senigallia, in questa giornata vuole ricordare quanto sia fondamentale ed importante l’utilizzo di questa risorsa, indispensabile e unica.

Dobbiamo insieme preservare questo bene prezioso e continuare la sensibilizzazione per evitare lo spreco dell’acqua.
Sottolineando l’importanza che l’acqua ha come bene comune primario.

Concorso fotografico L'importanza dell'acquaIn occasione della ricorrenza della Giornata Mondiale dell’Acqua, Viva Servizi propone a studenti ed insegnanti delle scuole medie inferiori nei Comuni dei territori serviti, un concorso fotografico dal titolo “L’importanza dell’acqua in ogni condizione!”.

I ragazzi di ogni classe potranno fotografare i modi diversi nei quali si entra a contatto con l’acqua ogni giorno ed inviare i loro scatti a info@didatticattiva.it. Le quattro classi vincitrici del concorso avranno in premio un incontro con degli esperti in classe, che testimonieranno come il rispetto e una gestione corretta delle risorse idriche, fanno davvero la differenza per il futuro del mondo in cui viviamo.

I ragazzi delle classi vincitrici del concorso potranno inoltre fare un gesto concreto di solidarietà verso le famiglie ucraine in fuga dalla guerra ed ospitate nelle nostre comunità perché Viva Servizi, per conto di ogni classe vincitrice, effettuerà un versamento alla Caritas di Senigallia, che dal primo momento si è attivata per una raccolta fondi a favore dei numerosi bisogni che emergono come conseguenza della guerra in atto (www.ridiamodignita.it/dona/emergenza-ucraina).

“Siamo una società di servizi e per noi l’attenzione ai bisogni della comunità che serviamo è un fine costante del nostro lavoro quotidiano” – afferma il direttore di Viva Servizi Moreno Clementi. “Quando incontriamo gli studenti, ricordiamo loro che l’acqua è una risorsa limitata e che una condotta che evita gli sprechi è un modo concreto di rispettare il bisogno di quanti ne possono disporre in quantità davvero limitate; oggi vogliamo cogliere l’occasione della giornata mondiale dell’acqua per offrire ai nostri ragazzi una ulteriore occasione di attenzione e solidarietà, devolvendo i premi in denaro da assegnare alle 4 classi vincitrici del concorso, alla Caritas di Senigallia, per contribuire ai bisogni delle famiglie ucraine in fuga dalla guerra, ospitate nelle nostre città”.

Con l’obiettivo di celebrare al meglio la Giornata Mondiale dell’Acqua, nella mattina di martedì 22 marzo, alcune scuole elementari e medie di Ancona, sono state ospiti dell’Informagiovani in piazza Roma per i laboratori organizzati dal DiSVA (Dipartimento di Scienze della vita e dell’ambiente) della Politecnica delle Marche, dal titolo “Le microplastiche nell’acqua: da casa nostra fino al mare – andata e ritorno”.

Nel pomeriggio, sempre in piazza Roma, Fosforo ha proposto una sensibilizzazione al risparmio idrico e alla gestione delle acque e un gazebo con attività di degustazione di differenti acque.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno