SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Ottica Casagrande Lorella - Ottica a Senigallia

“16 milioni di euro per l’ospedale di Senigallia”

"Mai un investimento simile in precedenza"

2.668 Letture
commenti
Ospedale di Senigallia

La regione Marche ha recepito le istanze avanzate dalla giunta Olivetti e dalla maggioranza di centro-destra che la sostiene; ed ha disposto 16 milioni di interventi per l’ospedale di Senigallia.


Si tratta di un investimento storico per la nostra città che negli ultimi 30 anni non aveva mai ottenuto interventi così massivi per l’edilizia ospedaliera.

L’amministrazione comunale e la città di Senigallia applaudono il cambio di rotta effettuato dalla giunta Acquaroli. 

Finalmente la sanità marchigiana passa da un sistema che prevedeva la centralizzazione dei servizi ospedalieri in strutture uniche provinciali ad un sistema policentrico che restituisce servizi e strutture qualitativamente adeguate nel territorio.

Siamo sicuri che anche sotto l’aspetto degli investimenti sul personale e sulla strumentazione la Regione proseguirà sulla via intrapresa con questa delibera per mettere al servizio della nostra collettività e di quella dei Comuni limitrofi una struttura sanitaria all’avanguardia.

Sindaco, Giunta e i 4 gruppi Consiliari dì maggioranza dì
Fratelli d’Italia
Lega
La Civica
Forza Italia

Commenti
Ci sono 3 commenti
Glauco G. 2022-02-15 11:26:13
bene...adesso avete i soldi....ora vedremo i progetti...solo quando ci saranno cambiamenti reali giudicherò il tutto..per ora sono arrivati solo i soldi...e sono arrivati (secondo me) proprio per i motivi che diveo in campagna elettorale regionale e comunale ....un sindaco di dx con una regione di sx siamo spacciati...un sindaco di dx con regione di dx...in una regione con mille città di sx..beh avremo dei vantaggi reali...eccoli!! Ora però i fatti....le persone non si curano con i soldi (ineso come oggetto) ma con le strutture e personale qualificato....vediamo ora cosa metterete sul tavolo....spero che di questi 16 milioni....max 30 euro dovranno andare ad eventuali consulenti dei consulenti dei consulenti...speriamo siano tutti destinati alle strutture...mezzi...materiali e personale....tutti!!
alessandropirani 2022-02-15 12:59:04
Bene così!
Quello che però non viene detto è che sono soldi del PNRR, non sono quindi soldi della regione.
Perciò li avranno tutti e non sono arrivati grazie all'azione dell'Amministrazione comunale.
Perchè non viene detto? Perchè si prendono in giro le persone?
Ma soprattutto, come fa FDI a sbandierare questi soldi che sono arrivati grazie ai governi Conte, governi sempre contrastati da FDI?
Glauco G. 2022-02-15 16:14:03
@alessandropirani perchè, ad esempio, io lo davo per scontato...oppure pensavi che i soldi arrivassero da una donazione speciale della regione? normalissimo che arrivino da PNRR...quello che forse è bene sapere (e non so) è quanto gli altri prenderanno rispetto a noi (se proprio vogliamo fare un confronto)...se Fano (ad esempio) prenderà 3 milioni e noi 16..beh il lavoro di chi "governa" sarà valso a qualcosa no? se noi siam oquelli che (tra tutti) prendono meno..allora le cse cambiano...detto questo....chi ha mai pensato che non venissero da li i soldi? da oggi in poi..quasi tutti i soldi verranno da li...è normale e scontato. Come detto però..a me non interessa se siamo stati bravi oppure meno bravi ad ottnere...mi fa pioacere che ora ci sono i soldi..e voglio vedere come vengono spesi..a me dei soldi frega nulla..mi interessa vedere cosa ci faranno...lascio a voi le critiche su cosa dicono e se sono stati bravi a prendere i soldi. io vado oltre..voglio miglioramenti concreti e zero soldi regalati ai privati/professionisti.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura