SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Al lavoro in palestra a Senigallia senza Green Pass: multati dipendente e titolare

Sanzione elevata dai Carabinieri: sarà tra 600 e 1500 euro per il lavoratore, tra 400 e 100 euro per il datore

2.890 Letture
Un commento
Centro Commerciale Il Maestrale - Senigallia - Saldi d\'inverno 2022
Carabinieri

Nei giorni scorsi, durante i controlli attuati per verificare il rispetto delle norme per il contenimento del contagio da Covid-19, i Carabinieri della Compagnia di Senigallia sono tornati ad occuparsi di verifiche presso una palestra della città.

I militari hanno sorpreso un dipendente del centro dedito al fitness sprovvisto di Green Pass.

Come da normative, sono stati sanzionati sia l’interessato, che il titolare della palestra. La multa per il dipendente non in possesso di Green Pass può andare da 600 a 1500 euro, mentre quella per il datore di lavoro che ha omesso di controllare, oscillerà tra 400 e 1000 euro. Gli esatti ammontare saranno decisi dalla Prefettura di Ancona, cui i Carabinieri di Senigallia hanno trasmesso gli atti.

Commenti
Solo un commento
giulio
giulio 2022-01-27 19:42:52
Come nell'ex URSS ( o DDR, se preferite) i tutori dell'ordine, pagati con le tasse di tutti, invece di inseguire ladri e spacciatori, si "limitano" a sanzionare quelli che lavorano.
P.S.: la palestra, come tutte le altre palestre, immagino sia alla canna del gas, e dubito pagherà un centesimo.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura