SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Ruba piccoli elettrodomestici, donna arrestata al centro commerciale del Cesano

40enne originaria dell'Est Europa, già condannata in passato per furti, non potrà far rientro nel Comune di Senigallia per 3 anni

Optovolante - Senigallia - Centro ottico e optometrico per il tuo benessere visivo
Polizia, 113, Volanti

Nel pomeriggio di giovedì 20 gennaio, a seguito di una segnalazione, gli agenti della Polizia di Senigallia sono intervenuti presso il centro commerciale del Cesano, all’interno del quale si aggirava una donna sospettata di aver rubato della merce.

Giunta sul posto la Polizia ha identificato e avvicinato la sospettata, invitandola a mostrare il contenuto della borsa che aveva con sé. Dopo alcuni tentativi di sottrarsi al controllo, nei quali la donna sosteneva di avere fretta, la Polizia è riuscita a controllare la borsa, confermando i sospetti della vigilanza del centro commerciale.

Staccando i sistemi di sicurezza dalla merce, la donna era riuscita a passare i controlli delle casse, impossessandosi di piccoli elettrodomestici da cucina. Dopo alcune verifiche da parte del personale del centro commerciale è stata confermata l’effettiva mancanza di quei prodotti e nessuno scontrino che certificasse un pagamento.

Questo non è il primo furto del quale la donna si rende responsabile, infatti in passato era già stata arrestata e condannata per reati simili.

La 40enne, originaria dell’Est Europa è stata arrestata e, nella mattinata di venerdì 21 gennaio, presso il Tribunale di Ancona è stato convalidato l’arresto e applicato nei suoi confronti la misura dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

La donna, residente fuori provincia, non potrà inoltre far rientro nel Comune di Senigallia per i prossimi 3 anni.

Commenti
Solo un commento
Glauco G. 2022-01-21 16:24:56
Finalmente una dura punizione che scoraggerà tutti dal rubare..la signora..che ha già rubato in passato..non può piu andare a rubare in quel centro commerciale..ovviamente..può rubare in tutta Senigallia ma li no..fantastico..la giustizia trionfa sempre...ma solo a me queste notizie mi fanno inorridire? oppure no? ma questi articolo vengono scritti anche per dimostrare qualcosa? che tristeszza..non dico che la donna deve andare in carcere e marcire in una cella..ma sapere che puoi rubare liberamente perchè hai al massimo rischi di essere bandita dal locale dove stai rubando (per 3 anni non per la vita) ...beh...fa capire tutto di come siamo messi con la legalità in Italia...dai signora..resista..3 anni passeranno veloci..lei potrà rubare dove meglio crede..e tra 3 anni tornerà a rubare anche al Maestrale...su con la vita...la sua carriera è salva. che bella L'italia..paese delle opportunità criminali
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura