SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Sabato 20 novembre a Senigallia incontro con Maria Romanò e Gabriella Carfora

Organizza il presidio di Libera "Attilio Romanò", appuntamento alle ore 18 al Centro Sociale Saline

Libera - Presidio Attilio Romanò - Senigallia

In una società in rapido mutamento, abbiamo la necessità di trasformarci, pur rimanendo nel solco imprescindibile della continuità, il che vuol dire: mantenere intatta la bussola

Vuol dire: mettersi nei panni degli altri. Vuol dire: rinfrescare sempre il nostro desiderio di incontrarci e di incontrare gli altri. E’ nel confronto continuo con queste diversità che sta la crescita. E’ questo il senso dell’essere socio di Libera: non solo un atto ma un impegno per la libertà e la giustizia sociale.

A Senigallia il presidio di Libera “Attilio Romanò” esiste dal 2014 e propone alla città momenti di formazione e di approfondimento.

Libera - Presidio Attilio Romanò - Senigallia - Lancio tesseramento 2022Sabato 20 novembre alle ore 18 presso il Centro Sociale Saline Senigallia si svolgerà un incontro aperto a tutti con la partecipazione di Maria Romanò, sorella di Attilio e di Gabriella Carfora, zia di Attilio.

Scrive Maria, la sorella di Attilio: “E’ il 24 gennaio del 2005, un tranquillo lunedì: Attilio è al suo negozio, pronto a chiudere di lì a poco, quando la sua vita terrena termina. Attilio è vittima di uno scambio di persona durante la faida tra i Di Lauro e gli scissionisti. Il suo corpo lascia le persone care, gli amici di sempre, la sua città così amata, Napoli, da sempre difesa a ogni costo. Ma la sua anima resta per sempre. Ricorre tra i pensieri e i ricordi dei familiari, dei conoscenti, dei colleghi che piangono e ricordano ‘Attila’, il loro ‘gigante buono’, il poliedrico ‘multiuso’ che non sa mai dire di no, il mediatore delle riunioni turbolente, l’amico sempre ‘per caso’ di strada ovunque si va e si abbia bisogno di un passaggio. La sua anima resta anche per chi, nel suo passaggio sulla terra, lo ha incrociato per poco tempo, e con le lacrime agli occhi rimpiange la mancata occasione di arricchirsi con la sua conoscenza”.

Se il valore di una vita si misura dai segni che lascia in quella degli altri, la vita di Attilio Romanò è una vita preziosa (don Luigi Ciotti).

Nell’occasione sarà allestito anche un banchetto informativo dove sarà possibile tesserarsi a Libera per l’anno 2022 e acquistare gadget.

L’incontro sarà trasmesso sulle pagine fb e instagram di Libera Senigallia.

Per info pagine fb di Libera Senigallia o scrivere a pres.senigallia@libera.it

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura