SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Arrestato a Senigallia per possesso di 600 gr. di cocaina per un valore di 100mila euro

Si tratta di un 50enne di origine albanese fermato e sottoposto a controlli dalla Polizia di Senigallia

2.997 Letture
commenti
Luca Bonvini - Officina impianti GPL e metano - Senigallia
Sequestro Polizia di Senigallia

Le attività di controllo della Polizia di Senigallia, volte al contrasto del possesso e spaccio di sostanze stupefacienti sulla piazza cittadina, hanno permesso l’individuazione e l’arresto di un soggetto dedito ad un importante attività di vendita di droga nella zona.

Si tratta di un 50enne di origine albanese, da tempo residente in Italia e finito sotto l’occhio delle forze dell’ordine a seguito di una serie di accertamenti dai quali è emerso un importante coinvolgimento soprattutto nel settore dello spaccio di cocaina.

Nella serata di mercoledì 20 ottobre, la Polizia di Senigallia, ha così raggiunto l’uomo nei pressi della sua abitazione per sottoporlo ad un controllo, durante il quale è apparso da subito molto nervoso.

Perquisendo l’uomo e la sua auto, i poliziotti hanno presto notato un borsone che, una volta aperto ha rivelato un importate quantitativo di cocaina, ovvero 600 grammi. Il soggetto, trovato anche in possesso di un coltello a serramanico, ha dichiarato di non sapere da dove provenisse quel borsone ed il suo contenuto.

Gli agenti hanno proseguito i controlli all’interno dell’abitazione dove sono state trovate diverse dosi di cocaina già confezionate e pronte alla vendita, insieme a diverse migliaia di euro, provento dello spaccio, e tutta la strumentazione utile al confezionamento della sostanza. L’ammontare dello stupefacente e di tutti gli illeciti sequestrati, potevano fruttare all’uomo una somma pari a 100mila euro.

Il 50enne è stato trasferito in carcere in attesa del giudizio di convalida di arresto.

Commenti
Ci sono 4 commenti
Glauco G. 2021-10-21 11:44:01
100mila euro ...e tra qualche mese (se non prima) sarà di nuovo a casa....non starà praticamenrte mai in galera e continuerà a fare quello che ha fatto fino ad oggi...e poi dicono che il crimine non paga...forse al di fuori dei confini italiani..ma qui...a fronte di 100 mila euro..l'unca cosa che il delinquente in questione risschia ...è solo il sequestro della merce e nulla più....rischia più con chi gli ha venduto la droga (se non è stata pagata)...ma non dallo stato che tutela tantissimo questi soggetti.
Mario2 2021-10-21 12:14:57
Un operaio medio deve lavorare 20-30 anni per pagare un mutuo da 100.000€ Esageriamo e mettiamo che il rischio sia di un paio di anni in galera. Non c’è da stupirsi direi.
Farei anche un piccolo riflessione su come questa “merce” arriva in Italia, a me mettono l’IVA e controllano il portachiavi che arriva dalla Cina, valore un paio di euro, mi chiedo come riesca a passare tutta questa droga….
Glauco G. 2021-10-21 15:30:34
@mario2 il "buonismo" che dilaga in Italia è un "buonismo" solo deliquensiale...poche volte si applica il "buonismo" a chi rispetta la legge...è quasi tutto a favore di chi effettua crimini....purtroppo. Non voglio nemmeno insistere sulla pena fisica..non voglio dire che vanno messi in cella e buttata via la chiave...voglio solo che paghino..voglio che il vantaggio deve essere nettamente inferiore alla punizione...t ho sequestyrato 100mila euro di droga? paghi allo stato lo stesso valore altrimenti ti pignolo tutto...lo fai con chi paga le tasse non lo fai con loro? non puoi pagare perchè non hai nulla?..bene..a stipendio ridottissimo lavori per lo stato fino a quando non ripagherai il debito. Per lo meno mettiamo pene accessorie che tentano di scoraggiare ..e invece no...vanno protetti..è una categoria che deve godere di tutti i diritti e anche più rispetto a chi vive nella legalità...è gente che soffre...ecc.
Glauco G. 2021-10-21 15:31:53
In genere non correggo errori di battitura e/o di comandi vocali ma delinquensiale è orrendo da leggere (/come le H che alcune volte non ho corretto)....delinquenziale non delinquensiale
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura