SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Dal Comitato Difesa Ospedale di Senigallia la segnalazione di un cittadino

Appello al primario di Chirurgia e ai dirigenti competenti Asur sull'impossibilità di prenotare le medicazioni post operatorie

Gelateria Pinguino - Gelato artigianale, american bar - Cesano di Senigallia
Comitato Ospedale Senigallia

Leggiamo la segnalazione di un cittadino operato nel nostro Ospedale che dovendo andare a medicarsi più volte la settimana presso il poliambulatorio di Via Campo Boario, si rivolge al nuovo primario di Chirurgia e ai dirigenti competenti Asur segnalando le difficoltà organizzative per non poter prenotare le medicazioni, pur avendo da poco subito un intervento chirurgico.


La segnalazione oltre a elogiare tutto il personale della U.O. di Chirurgia spiega bene anche la trafila burocratica al CUP per accedere a queste prestazioni e riporta perché è impossibile accedervi secondo i tempi indicati dalla dimissione.

Dovendo comunque essere medicato si presenta nell’ambulatorio di via Campo Boario e dopo aver informato il personale sanitario delle sue necessità attende pazientemente che gli infermieri gli trovino, tra una prenotazione e l’altra, un buco per fargli la medicazione.

Il personale sanitario è gentilissimo e lo fa sempre ma il problema organizzativo rimane.

Queste prestazioni (le medicazioni) hanno una cadenza periodica e dovrebbero avere un iter parallelo diverso da quello delle prenotazioni programmate.

Non avendo invece un percorso diverso ecco che, quali eccezioni, vanno a scardinare le visite programmate creando disagi sia nel servizio che tra coloro che invece sono prenotati.

Diciamo che i cittadini hanno pienamente ragione, non possono ogni volta fare la coda per una medicazione. Per ovviare a questo problema occorre riorganizzare tutti gli ambulatori del territorio e con quello in ospedale riportarli sotto il controllo della U.O. di Chirurgia, come si faceva una volta-

Siamo certi che questa segnalazione sarà già stata presa in considerazione dalla Responsabile della Direzione Sanitaria, dr.ssa S.Mancinelli.

Confidiamo pertanto che saranno prese dalla Direzione Sanitaria dell’AV2 misure adeguate alle necessità dei cittadini operati nel nostro Ospedale che superino velocemente la trafila delle eventuali pastoie burocratiche che possano presentarsi.

Sperando di avere a breve novità positive per gli operati del nostro Ospedale ricordiamo a tutti che la sanità pubblica è un diritto di tutti, Art.32 della Costituzione.

Da Comitato Cittadino a difesa Ospedale di Senigallia

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno

Annuncio immobiliare: cercasi appartamento in affitto a Senigallia