SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Belenchia Servizi Immobiliari - Amministrazione condomini Senigallia - Nuova sede

Tragedia stazione Senigallia, la vittima è un ventottenne dell’hinterland

Si sarebbe trattato di un gesto volontario

14.241 Letture
commenti
Investimento ferroviario

E’ un ventottenne dell’hinterland anconetano la vittima dell’investimento ferroviario avvenuto ieri sera, attorno alle ore 18.55, nei pressi della stazione di Senigallia.


Sull’episodio indaga la Polizia Ferroviaria: non ci sarebbero dubbi sul fatto che si sia trattato di un gesto volontario.

Il giovane, che si trovava a Senigallia solo, si è lanciato nei pressi della stazione mentre stava passando il treno Freccia Rossa 35630 proveniente da Lecce e diretto a Venezia: il treno si è poi fermato alcuni metri più avanti (si veda foto in evidenza, della Redazione).

Sono stati ascoltati diversi testimoni che hanno assistito alla scena.

Sul posto anche i Vigili del Fuoco e un’ambulanza.

16 treni sono stati bloccati dopo il tragico episodio.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno