SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Linda Rossi mette le ali ai pattini

Con 6 Ori e 1 Argento, la senigalliese è stata la dominatrice assoluta dei Campionati Italiani

1.125 Letture
commenti
Linda Rossi esulta sul traguardo

Trovare le giuste parole per descrivere l’impresa appena compiuta da Linda Rossi non è facile, come non è mai semplice raccontare eventi che fanno la storia.

Per l’atleta senigalliese, questa appena conclusa è stata una settimana magica. Una settimana nella quale tutto il pubblico presente alla rassegna tricolore, e in streaming ogni singolo appassionato del pattinaggio di velocità, è stato catapultato nella dimensione dell’impossibile che diventa realtà.

Il tutto è iniziato con la conquista dell’Oro nella 10.000mt a eliminazione, prima gara in programma del Campionato Italiano su Pista svoltosi a Senigallia nell’ambito degli Italian Roller Games. Una gara piena di significato per la campionissima senigalliese che finalmente tornava a gareggiare davanti al proprio pubblico in una competizione di alto livello. Una gara che portava in sé un obiettivo da tempo immaginato e desiderato da Linda Rossi: vincere il suo 50° Titolo italiano nella “sua” città… così è stato! Una gara condotta alla perfezione, dove il boato del pubblico ha messo le ali a Linda quando, a 2 giri dalla fine con una accelerazione straordinaria dopo essersi lanciata in curva, ha lasciato dietro di sé tutte le avversarie per andare a tagliare il traguardo a mani alzate. Il giorno dopo, la 500mt sprint vede ancora Linda a confrontarsi nella finale questa volta con le più forti velociste italiane conquistando l’Argento, a pochi centesimi dalla vincitrice. “E’ stato paradossalmente proprio questo secondo posto – dice Linda – a farmi capire quanto bene stavo, fisicamente e mentalmente, anche in velocità e non solo nelle gare lunghe”.

Da questo momento in poi, infatti, Linda ha conquistato altri 5 Ori in altrettante gare disputate, con una autorevolezza agonistica e una leggerezza emozionale che solo i grandi campioni sono in grado di esprimere. Oro nella 1000mt su Pista, e poi sul circuito cittadino di Riccione dove si sono svolte le gare su Strada: Oro nella 10.000mt a punti, Oro nella 400mt sprint, Oro nella 15.000mt a eliminazione e infine Oro nella Maratona su 42km. Un successo dopo l’altro, un’impresa dopo l’altra, sia sulle lunghe distanze sia nelle gare veloci. Una capacità straordinaria, quella dimostrata dalla pattinatrice senigalliese in forza al Torollski Center di Pesaro, che a detta dei tecnici e degli esperti di pattinaggio mai si è vista fino ad ora. Ha lasciato infatti tutti senza parole la doppietta d’Oro che Linda ha conquistato su Strada nell’arco di meno di mezz’ora, vincendo prima la 10.000mt a punti battendo le migliori fondiste italiane, e subito dopo primeggiando nella gara per velociste con un allungo al quale nessuna delle avversarie ha saputo rispondere.

“Sono davvero contenta e anche molto soddisfatta dai risultati ottenuti in questi giorni. Con il mio allenatore Michele Ravagli abbiamo lavorato molto, e ora ci godiamo tutto questo con qualche giorno di riposo ben meritato per entrambi. Dopo ci aspetta un’altra sfida importante, quella dei Campionati Europei in Portogallo a metà luglio. Mi preparerò al meglio e spero di riconfermarmi anche a livello internazionale”. Queste le prime parole di Linda Rossi alla conclusione della rassegna tricolore che l’ha vista assoluta protagonista e regina del pattinaggio di velocità italiano.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura