SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Video Notizia: i due giorni del CaterTour 2021 di Senigallia

Riviviamo attraverso le immagini gli appuntamenti che hanno caratterizzato il weekend del 18 e 19 giugno

Car Multiservice - I chirurghi della tua auto - Centro servizi per auto a Senigallia
CaterTour 2021

Si è appena concluso il primo evento dell’estate 2021 di Senigallia, il CaterTour di Rai Radio 2, una nuova modalità dello storico CaterRaduno che per quest’anno si è fermato in città per sole due giornate.

Non è mancato l’appuntamento con il concerto all’alba, apripista di ogni stagione che, venerdì 18 giugno, ha avuto come special guest Mario Biondi. Molti gli appassionati rivolti con il naso insù verso il tetto della Rotonda a Mare, dal quale l’artista si è esibito; una cornice sempre suggestiva, nonostante la pioggia quest’anno abbia risparmiato gli spettatori per un soffio.

La Rotonda ha fatto da sfondo anche per il Cater Chef-Game show, una sfida al miglior gusto gelato in cui hanno gareggiato 12 gelaterie della zona. L’evento, condotto dalle voci di Filippo Solibello e Marco Ardemagni, ha visto la presenza di 3 giudici tra cui il sindaco Massimo Olivetti, l’esperto Paolo Brunelli e dall’Istituto Panzini di Senigallia il professor Giancarlo Rossi. Dopo ben 12 coppette gelato assaggiate e giudicate, il primo posto è stato assegnato alla gelateria Neve e Miele per il loro gusto dal nome “Il festival della crisi”, ispirato al bostrengo, un dolce tipicamente detto “svuota credenze”.

Per l’ultima giornata di sabato 19 giugno, in molti si sono riuniti in Piazza Garibaldi dalla quale Sara Zambotti e Saverio Raimondo hanno condotto il talk show dedicato alla transizione ecologica “Salto di Specie”.

Il CaterTour ha chiuso la tappa di Senigallia sabato sera, con le risate di Saverio Raimondo al Teatro la Fenice. Tutti gli eventi sono stati accompagnati dal banchetto di Libera associazione contro tute le mafie che, attraverso la vendita di magliette, porta avanti con Amnesty International la campagna di liberazione di Patrick Zaki.

Commenti
Solo un commento
Glauco G. 2021-06-22 12:26:44
Questo a conclusione di un mio discorso fatto in un'altro articolo....tanto di cappello all'evento e alla pubblicità che ci ha fatto...ma ..purtroppo..è un evento che qui da noi è in perenne declino...Mario Biondi è un buon artista a livello nazionale ma vedere così poca gente rispetto gli anni passati...beh mi fa capire che non attira più nessuno qui da noi.......io non piangerò se dal prossimo anno non ci sarà più...però va trovato qualcosa di nuovo e più fresco rispetto questo evento che oramai è di nicchia e non porta più una buona publicità ma solo critiche politiche (e questo fa capire tutto)........non credo serva più di tanto avere uno spazio in radio rai ma credo sia più utile averlo su radio deejay (quindi potenziare l' xmasters più che questo evento)...serve attrazione turistica anche giovanile per tenere il nome (se pur piccolo) di questa località...Gallipoli insegna..è bastato un solo locale che ha spopolato in Italia con le sue dirette radio giovanili e ora Gallipoli è conosciuta da molti ragazzi e molte persone che ci vanno in vacanza (in pochi anni hanno aumentato di molto il loro turismo).....la stessa rimini riccione (che oggi non hanno nulla di più rispetto a noi..in fatto di eventi non in fatto di strutture ovviamente)...si è fatta un nome con il pubblico giovanle...e con quello ha attirato ogni tipo di turismo (anche quello illegale)...poi hanno commesso il grave errore di sedersi sugli allori e non avere più idee innoative e si sono distrutti con rgolamenti che hanno ammazzato la vita notturna delle due città...ora iniziano a tornare con nuovi spazi pubblici e migliorando la città ma sono ancora nei guai (ecco perchè tentano di portarci via il summer..ecco perchè si sono presi una tappa dell'xmasters ..tutte idee che nascono da nostri imprenditori del luogo....quindi non sottovalutiamoci in fatto di novià perchè siamo bravi ad inventarci attrazioni)....quindi...grazie per il Cater ma credo sia veramente arrivato il momento di dire basta perchè sono già diversi anni che è in totale declino qui da noi.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura