SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

SEO: con le novità in arrivo da Google sarà davvero rivoluzione?

Quali sono i cambiamenti di Google per il web moderno. Come evitare di perdere competitività oggi nel web con SEO moderna

1.074 Letture
commenti
Indirizzo web

Negli ultimi anni gli utenti di internet sono aumentati in modo significativo, sia in Italia dove è stato recuperato il gap con gli altri Paesi europei, sia nel resto del mondo.

Secondo il Global digital Report di We Are Social e Hootsuite, nel 2020 c’è stato oltre un milione di nuovi utenti sul web in Italia, arrivando ad oltre 50 milioni di persone che navigano in rete nel nostro Paese.

In media, gli italiani trascorrono 6 ore al giorno su internet e circa due ore sui social, mentre la popolazione mondiale che utilizza i dispositivi mobili per accedere al web conta ormai 5,22 miliardi di persone, ovvero oltre il 66% degli abitanti del pianeta.

Il web di oggi sta cambiando rapidamente, diventando sempre più personalizzato, veloce e mobile, per questo motivo non sorprende l’impegno di Google nell’adeguare il suo servizio agli standard del mondo digitale moderno. L’azienda di Mountain View sta realizzando tantissimi interventi per rinnovare il suo modo di operare, con lo scopo di garantire una proposta in grado di soddisfare le esigenze degli utenti.

Come sottolinea anche il consulente SEO Roberto Serra all’interno del suo portale roberto-serra.com, le novità di Google potrebbero rivoluzionare il modo in cui vengono gestiti i business online, dagli e-commerce ai siti web: per questo è essenziale adeguarsi quanto prima a queste trasformazioni per rimanere competitivi sul lungo periodo.

Quali sono i cambiamenti di Google per il web moderno

Innanzitutto, bisogna tenere conto del Google Mobile Only Index, ovvero il passaggio dall’indicizzazione della versione desktop dei siti web a quella mobile, in quanto ormai la maggior parte delle persone usa i dispositivi mobili per navigare su internet ed effettuare acquisti online.

Un altro aggiornamento da non sottovalutare è il Page Experience Update, con il quale l’azienda di Mountain View utilizza anche le indicazioni in merito alla user experience come fattore di ranking dei portali, dando dunque maggiore importanza all’esperienza degli utenti nel posizionamento dei siti web.

Inoltre, l’impresa californiana sta lavorando in modo consistente nel rendere più attuale ed efficiente il suo motore di ricerca. Basta osservare le capacità acquisite nella comprensione delle query degli utenti, abilità con le quali Google propone correzioni molto precise e anticipa addirittura le ricerche delle persone.

Oggi l’impresa statunitense è in grado di capire differenze molto sottili nelle ricerche degli utenti, ad esempio individuando dettagli sostanziali che intercorrono tra due query semplicemente aggiungendo un articolo o una preposizione che cambia il senso della frase.

Allo stesso modo, l’azienda della Silicon Valley sta portando avanti nuovi progetti per offrire annunci pubblicitari su misura agli internauti, rafforzare la privacy dell’advertising, offrire servizi dedicati per lo shopping online e rispondere alla ricerche vocali in aumento con la diffusione degli smart speaker.

Anche per il mondo e-commerce non mancano le novità, tra cui il nuovo algoritmo di Google per le ricerche online in base alle recensioni dei prodotti, con il quale saranno privilegiati i contenuti che forniscono recensioni curate e approfondite in quanto più apprezzate dagli utenti.

Inoltre, nelle SERP c’è sempre più spazio per le ricerche geolocalizzate, attraverso l’integrazione tra Google My Business e Google Maps, strumenti ormai indispensabili per tutte le attività il cui business è legato alla presenza fisica e alla territorialità.

Come evitare di perdere competitività nel web di oggi con la SEO moderna

Per evitare di perdere competitività nel web moderno, un ambiente sempre più personalizzato e complesso, è indispensabile il supporto di un consulente SEO esperto e aggiornato sugli sviluppi dell’azienda di Mountain View.

Orientarsi da soli in questo contesto può essere davvero difficile, con il rischio di causare gravi danni al proprio business qualora non si dovesse riuscire a mantenere un buon posizionamento dopo queste novità. In realtà, è essenziale pianificare una strategia flessibile, in grado di adattarsi ai cambiamenti da affrontare attraverso la costruzione di un’infrastruttura moderna, resiliente e versatile.

In questo caso, è fondamentale monitorare con attenzione le novità di Google e il comportamento degli utenti, per essere in grado di capire quali accorgimenti sono indispensabili in base alla peculiarità del proprio progetto digitale.

Nello scenario odierno bisogna essere capaci di prendere decisioni consapevoli, per non stravolgere il business ad ogni update di Google, riuscendo a creare un approccio in grado di adattarsi in modo veloce e semplice ai nuovi contesti.

La SEO moderna taglierà fuori dal mercato inevitabilmente i professionisti meno preparati, per questo motivo è essenziale rivolgersi alle persone giuste, in grado di proporre risultati fattibili e garantire un supporto completo per la sostenibilità del business nel web di domani.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura