SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Delegazione di Senigallia ha incontrato in Ancona l’assessore regionale Guido Castelli

Pizzi, Petetta e Bizzarri: "Senigallia torni protagonista. Progetti su cultura, servizi sociali, welfare, turismo, innovazione tecnologica"

Delegazione Amministrazione Senigallia incontra Assessore regionale Castelli

Una delegazione di Amministratori di Senigallia ha incontrato qualche giorno fa in Ancona l’Assessore regionale al Bilancio Guido Castelli.

Il Vice Sindaco e Assessore alla Cultura Riccardo Pizzi, l’Assessore ai Servizi alla Persona e alle Pari Opportunità Cinzia Petetta e l’Assessore al Bilancio e Finanze Ilaria Bizzarri hanno fatto tappa al terzo piano di Palazzo Raffaello, sede del Presidente Acquaroli e della Giunta regionale. Alla riunione ha partecipato anche il Presidente del Consiglio Comunale Massimo Bello.

L’incontro, promosso ed organizzato dal Vice Capogruppo FDI in Consiglio Comunale e membro dell’Assemblea nazionale FDI, Marcello Liverani, è stato l’occasione per un primo scambio di opinioni con il rappresentante della Giunta Acquaroli e per sottoporgli alcuni progetti e idee, che l’amministrazione di Senigallia vorrebbe prefiggersi di realizzare.

L’Assessore regionale Castelli, che è stato anche per dieci anni Sindaco di Ascoli Piceno, ha in Regione la delega anche agli enti locali, servizi pubblici locali, al demanio e ai rapporti con le agenzie, e rappresenta, quindi, un ottimo punto di riferimento per le autonomie locali e per quelle città, che hanno in mente di attuare progetti innovativi per la crescita del territorio e della comunità.

Unanime l’obiettivo dei rappresentanti istituzionali di Senigallia: “Senigallia torni protagonista – hanno detto Pizzi, Petetta e Bizzarricon progetti e proposte dedicati alla cultura, ai servizi sociali e al welfare, al turismo e all’innovazione tecnologica per quel che attiene la gestione delle entrate comunali.”“La Giunta Olivetti – hanno aggiunto – sta lavorando ogni giorno per dare una spinta innovativa alla macchina amministrativa dell’Ente e, soprattutto, per cambiare modalità di governo rispetto a come si è proceduto nel passato”.

L’Assessore Castelli ha manifestato la sua disponibilità e quella della Giunta Acquaroli. “Un sostegno vero e concreto ai Comuni: ecco cosa la Regione può fare per gli enti locali. Un sostegno fatto non soltanto di risorse, ma anche di strumenti e mezzi di qualità per affermare la vitalità dei nostri Comuni. Promuovere progetti e buone pratiche, che intervengano nella quotidianità e nella programmazione delle attività amministrative ed istituzionali”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura