SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa

Sicurezza e protezione per i giovani fragili della Casa della Gioventù grazie al circolo Acli Filetto

Donate numerose visiere protettive (DPI) di qualità superiore per il contenimento pandemico

Luca Bonvini - Officina impianti GPL e metano - Senigallia
protezione per i giovani della Casa della gioventù grazie al circolo acli Filetto

Esiste un vaccino che fa superare i momenti di difficoltà, si chiama vicinanza, ma si può chiamare anche solidarietà!
Ieri (ndr: 20 dicembre) presso gli uffici della Cooperativa Sociale CASA DELLA GIOVENTU’ Onlus è avvenuta la consegna di numerose visiere protettive (DPI) di qualità superiore, gentilmente donate dal circolo Acli Filetto nelle persone del Presidente Sig. Barchiesi Altivano e del Sig. Sartini Sauro Responsabile della Sagra del Carciofo nostrano, tradizionale appuntamento annuale che quest’anno non ha potuto essere svolta. Ad accoglierli la nostra Presidente Nicoletta Bani e la nostra Responsabile Susanna Vecchioni.

Le mascherine saranno utilizzate prevalentemente da persone con disabilità lieve, inserite nei Servizi del Settore Fragilità: iLab Punto Lavoro Artigianale, Percorso Lavoro, Se.Po.Fa. e Scuola di Vita Indipendente, che la cooperativa ha ideato e che tuttora promuove e gestisce.
Progetti importanti dedicati ad una particolare categoria di persone giovani, spesso fuori dai circuiti dei servizi tradizionali e troppo spesso fuori anche dalle risorse pubbliche dedicate alle categorie più fragili, ma ugualmente portatori di bisogni che necessitano di risposte urgenti e professionalmente adeguate.

I dispositivi saranno utilizzati nei loro percorsi di inserimento lavorativo o durante mansioni che necessitano di particolare protezione.
Grazie per aver pensato a noi, non lo dimenticheremo. E quando questo brutto momento sarà terminato, più forti di prima ci ritroveremo, per condividere esperienze e occasioni di festa, come quella del Carciofo Nostrano del circolo Acli Filetto, perché al di là del dono materiale, comunque importante, sono le relazioni quelle che contano.

Da Cooperativa Casa della Gioventù

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS

Partecipa a Una Foto al Giorno





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura