SenigalliaNotizie.it
Versione ottimizzata per la stampa
Marconi@Associati.it - Contabilità, redditi, paghe, 730, Isee - Senigallia

Campanile chiede il trasferimento delle vongolare in altri porti: “Raddoppierebbero i posti barca disponibili”

Tra le richieste quella della che si calendarizzi subito l’intervento di dragaggio del canale

Senigallia, un isolotto di ghiaia spunta nel porto canale

Nuova interrogazione scritta con risposta scritta da parte del Capogruppo consiliare di AmoSenigallia Gennaro Campanile. Stavolta l’attenzione del consigliere di minoranza si è focalizzata sul porto della città. Tra le richieste quella della che si calendarizzi subito l’intervento di dragaggio del porto e del trasferimento delle vongolare in altri porti di maggiori dimensioni raddoppiando così i posti barca disponibili presso la banchina senigalliese.


PREMESSO:
1) CHE il porto turistico di Senigallia ha un numero di posti barca limitato (256);
2) CHE ampi spazi delle darsene sono occupati da “vongolare”, provenienti da altre parti della regione e che stazionano ferme per gran parte dell’anno, dimezzando di fatto la capienza turistica disponibile;
3) CHE trasformando i posti occupati dalle “vongolare” in posti barca la capienza del porto senigalliese diventerebbe concorrenziale con quella di altre località marchigiane come Fano e Pesaro;
4) CHE l’ente gestione del porto trarrebbe profitto dall’aumento di posti barca per turismo;
5) CHE i sodalizi marinari di Senigallia potrebbero ampliare il turismo sportivo avendo a disposizione un maggior numero di posti barca;
6) CHE la manutenzione dell’area portuale è stata trascurata negli ultimi due anni;
IL GRUPPO CONSILIARE AMO SENIGALLIA
CHIEDE:
A. CHE l’Amministrazione provveda affinché le “vongolari” siano trasferite entro l’estate 2021 in altri porti di maggiori dimensioni raddoppiando così i posti barca disponibili presso il “Porto della Rovere”;
B. CHE si calendarizzi subito l’intervento di dranaggio del porto stesso;
C. CHE entro 12 mesi il porto sia dotato di un nuovo travelfit idoneo a sostenere l’aumento delle imbarcazioni da mettere a mare;
D. CHE la viabilità della frazione Cesano sia rivista per utilizzare appieno la grandezza del sottopasso zona “Le Piramidi” dando la possibilità di un adeguato accesso al lungomare nord.

In Fede

Il Capogruppo
Gennaro Campanile

Commenti
Ci sono 2 commenti
henry
henry 2020-11-23 19:18:16
Campanile chiede il trasferimento delle vongolare in altri porti: “Raddoppierebbero i posti barca disponibili”

henry chiede il trasferimento di Campanile in altri consigli comunali : “Dimezzeremo i post inutili su Senigallia Notizie"
leofax 2020-11-23 19:47:00
Per quanto riguarda l'accessibilità completa del sottopasso nell'area Piramidi, l'unica soluzione è di far proseguire il lungomare del Cesano con una strada davanti ai due palazzoni ora pieni di ghiaia e circondati a nord da una strada asfaltata ma mai utilizzata vicino al sotttopasso stesso. Detta proposta l'avevo prospettata all'ex Sindaco Mangialardi ma non se n fece nulla. Oltre alla strada sarebbe opportuno prolungare la scogliera vicino alla foce del fiume Cesano per la protezione della stessa. Lo stesso prolungamento sarebbe utile per creare la nuova ciclabile Adriatica con il nuovo ponte sul fiume che sarà costruito a breve. Con una fava si prendono due piccioni.
Leonardo Maria Conti
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Senigallia Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Scarica l'app di Senigallia Notizie per AndroidScarica l'app di Senigallia Notizie per iOS





Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni
Fuori dalle Mura